Utente 325XXX
Gentile Dottore ,
il Chirurgo proctologo , mi disse;
-----------------------------------------------------------------------------
- la sfinterotomia laterale destra , viene fatta con anestesia locale
- io gli ho domandato , locale , come il dentista ?
- lui mi ha risposto ,meglio del dentista
- poi invece , l'Anestesista mi ha fatto una Sedazione Profonda
- ho letto la mia cartella clinica
---------------------------------------------------------
Dottore le volevo domandare ;
- questo cambio di anestesia, perchè ?
- passare da Locale a Generale
- mi potrebbe dire , le sue ipotesi , che hanno costretto questo cambio di programma
- forse , ho avuto , qualche malore , durante l'intervento ?
--------------
-Laringrazio molto
[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buonasera.
In genere l'intervento da Lei subito si può fare anche in anestesia locale.
La situazione cambia se l'intervento è fatto in urgenza o in ordinario in quanto se effettuato in urgenza la zona di solito è infetta/infiammata e l'anestesia locale in queste condizioni non ha successo, per cui si deve di necessità passare ad una sedoanalgesia (più o meno profonda).
Da quanto però mi pare di dedurre dalle sue parole la sedazione profonda è stata scelta arbitrariamente, sbaglio?
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,
- la ragade e la zona , non era infetta / infiammata
- la scelta di fare una sedazione profonda è stata arbitraria
------------------------------------------------------------------------
- io ricordo che mi hanno fatto ,un'endovena nel braccio e poi non ricordo piu niente
-----------------------------------------------------
- nella cartella clinica risulta ;
- anestesia generale con Maschera
- blocco , anestetico locale ,praticato dal chirurgo in campo sterile
- mi hanno fatto un'endovena
- una parola che sembra iniziare con " TUDA... " endovena 2 mg
- Propofol endovena 80 mg
-----------------------------------------------------
Dottore, le volevo domandare ;
-- l'Anestesia locale , normalmente viene fatta nella zona dell'intervento ?
-------------------------------------------------
- perchè, anestesia generale con Maschera di ossigeno?
----------------------------------------------------------------
- un'endovena nel braccio , è normale da fare per un'anestesia Locale ?
- quel contenuto dell'endovena , è normale da somministrare ?
---------------------------------------------------------------------
- mi potrebbe dare il suo parere
La ringrazio molto
[#3] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Se lei non ha firmato un consenso informato per anestesia generale e non sono sorti problemi legati all’anestesia locale (dolore, insofferenza, ecc) allora questa anestesia non aveva ragione d’essere fatta.
Propofo è l’ipnotico più usato in anestesia. Ed è endovenoso. Tutti i farmaci per l’anes Sono endovenosi. Tranne il vapore ma serve in anestesia generale con intubazione tracheale, che nn è il suo caso. L’anestes Locale per il suo problema si fa ma da sola spessonn è sufficiente. Ciò non significa che sia corretta la procedura di somministrazione senza consenso che hanno fatto.
Comunque se tutto è andato bene, capisco la sua disapprovazione ma sarei sereno comunque.
Che ne pensa?
Mi faccia sapere
[#4] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore ,
la ringrazio per le risposte ,
-----------------------------------------------------
- il Propofol è l'ipnotico più usato
- può dare insufficienza respiratoria
- un mese dopo l'anestesia con Propofol , ho avuto la prima crisi epilettica
------------------------------------------------
Le volevo domandare;
-------------------------------------------------
- quest' anestesia con Propofol ,mi ha risvegliato la mia predisposizione dalla nascita , per l' epilessia ?
---------------------------------------------------------------
- se dovessi fare un'altra anestesia , per sicurezza ,è meglio chiedere un'anestetico alternativo a Propofol ?
- quale ?
La ringrazio molto
[#5] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buonasera.
Dopo un mese ritengo impossibile sia stato il Propofol a risvegliare in Lei la crisi epilettica.
Il Propofol in rianimazione è usato per indurre coma farmacologico proprio in quei pazienti che presentano problemi neurologici gravi.
Probabilmente è accaduto qualcosa di intercorrente che non ha a che vedere con l’anestesia di un mese fa.
Spero di esserle stato d’aiuto.
[#6] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,
l'Anestesista nella visita prima dell'intervento
- voleva fare la SPINALE
- io gli risposi , che ero in accordo con il chirurgo per la locale
Le volevo domandare un suo parere;
- la prossima volta
- considerando l'epilessia
- lei mi consiglierebbe la SPINALE
-non la maschera d' ossigeno e il Propofol
La ringrazio molto
[#7] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Lei può fare entrambe senza differenze.
L’epilessia non è una controindicazione per nessun tipo di anestesia.
La crisi che ha avuto non ha nulla a che vedere con l’anestesia da lei avuta.
Buona serata
[#8] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore ,
-----------------------------------------------------------------
-nell' 2017 ,ho fatto un'Holter pressorio 24 ore ( c'è tendenza all'IPOTENSIONE , PA media 102-68 mmHg )
----------------------------------------------------------
- con alcuni momenti di giorno con PA 80 - 60 mmHg
-con alcuni momenti di notte con PA 70 - 50 mmHg
---------------------------------------------------------------
- l'intervento che le ho detto , è stato nel 2013
- avevo 55 anni
-----------------------------------------------------
- ( Cartella Clinica ) nel diario clinico risulta
- primo giorno PA 95/60 mmHg
- secondo giorno PA 90/60 mmHg
- terzo giorno PA 110/60 mmHg
------------------------------------------------------------
- ho 60 anni
-----------------------------------
- nel prossimo intervento
- devo informare ;
-----------------------------------------
- della mia tendenza all'IPOTENSIONE ( portando il referto dell'HOLTER pressorio )
------------------------------------------------------------
- far visionare il diario clinico , del mio intervento , detto sopra
-----------------------------------------------------------------
- Dottore le volevo domandare ;
- (mia età ),( mia epilessia) ,( mia tendenza ipotensione )
--------------------------------------------------------------------
- oggi dopo 5 anni da allora
- la sedazione con Propofol e maschera di Ossigeno
- si potrebbe effettuare ancora ?

-------------------------------
La ringrazio molto
[#9] dopo  
Dr. Guido Guasti
24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Avere la pressione bassa è molto meglio!
Lei porti tutta la documentazione qualora dovesse avere ancora bisogno di essere operato.
Soprattutto stia TRANQUILLO per gli anestetici. Tutti sedano il cervello e come tali riducono la possibilità di epilessia.
L’anestesia spinale PUÒ essere fatta da Lei senza problema alcuno.
Si fidi.
Buona serata