Utente 503XXX
buongiorno dottori,sono alla 12à sett. di gravidanza,facendo le analisi di routin ho scoperto di avere gli anticorpi dell'hcv positivi con transaminasi nella norma.A giugno 2008 le analisi dell'hcv erano negative e in questi 6 mesi non ho fatto niente per cui avrei dovuto contrarre l'hcv.Vorrei sapere come questa malattia puo interagire negativamente sulla gravidanza e se si puo infettare il bambino?grazie tante per la vostra attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara Utente, essendo una situazione un po particolare e che, nello specifico presuppone l'interessamento anche di una altra vita, le consiglierei di farsi seguire da un epatologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
grazie per aver risposto,la visita con l'epatologo l'ho prenotata per il 24 febbraio,nell'attesa volevo sapere se c'era la possibilità che ci sia stato un errore visto che le transaminasi sono basse.Comunque grazie per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Cara Utente, si è possibile avere le transaminasi basse anche in presenza di HCV positivo, le consiglierei invece di ripetere il dosaggio HCV rna (quantitativo e qualitativo)
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
si le ho appena fatte queste analisi devo avere solo un po di pazienza e attendere la risposta.Grazie.
[#5] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
buongiorno,ho ritirato le analisa,questi sono i risultati:

SEZIONE DI DIAGNOSTICA MICROBIOLOGICA

HCV-Ab test di conferma POSITIVO
Antigene Strutturale C1 Assente
" " " " " " C2 Assente
E2 Assente
Antigene non Strutturale NS3 +
" " " " " " NS4 ++
" " " " " " NS5 Assente

SEZIONE DI BIOLOGIA MOLECOLARE

HCV-RNA QUALI-Quantitativo <15 U.I./ml

limite di sensibilità 15UI/ml PCR real time
range dinamico: 15IU/ml-6,9x10^7 IU/ml

Questo è quanto dottore,crede di potermi dare un significato a tutto ciò?
La ringrazio infinitamente.
[#6] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In questo momento sembrerebbe una infezione in fase non attiva o superata.
Faccia la visita epatologica e poi ci aggiorni
cordiali saluti e auguri
[#7] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
il 24 febbraio ho la visita dall'epatologo,vi farò sapere grazie buonasera.
[#8] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
buongiorno ho rifatto le analisi il risultato è che l'RNA qualitativo è negativo e l'RNA quantitativo è <0,015 Ul/ml (val. di riferimento 0.015 Ul/ml),anticorpi del virus presenti.Mi hanno detto che ciò vuol dire che sono venuta a contatto con il virus ma sono riuscita a "combatterlo" e che adesso ho gli anticorpi e quindi non posso più infettarmi,ma è possibile tutto ciò,mi sembra un pò strano visto che non esistono medicine o vaccini per questo virus,come ho fatto io a combatterlo.Posso infettare qualcuno?cosa ne pensate?attendo una vostra risposta grazie infinite.
[#9] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
buongiorno ho rifatto le analisi il risultato è che l'RNA qualitativo è negativo e l'RNA quantitativo è <0,015 Ul/ml (val. di riferimento 0.015 Ul/ml),anticorpi del virus presenti.Mi hanno detto che ciò vuol dire che sono venuta a contatto con il virus ma sono riuscita a "combatterlo" e che adesso ho gli anticorpi e quindi non posso più infettarmi,ma è possibile tutto ciò,mi sembra un pò strano visto che non esistono medicine o vaccini per questo virus,come ho fatto io a combatterlo.Posso infettare qualcuno?cosa ne pensate?attendo una vostra risposta grazie infinite.
[#10] dopo  
Dr. Mauro Di Camillo
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
quello che è capitato a lei non è una cosa rara, è l'organismo che confina il virus inattivandolo.
In questo momento non è infettiva.
le rinnovo comunque a rivolgere le sue giuste questioni all'epatologo che la segue
saluti
[#11] dopo  
Utente 503XXX

Iscritto dal 2007
mi scusi ma non ho capito bene,praticamente il virus ce l'ho ma non è attivo?questo vuol dire che può attivarsi da un momento all'altro?
L'epatologa che mi segue ha detto che il virus l'ho sconfitto,non ce l'ho più e che avendo gli anticorpi non posso più essere contagiata.Volevo capire se era vero tutto ciò,se posso stare serena che prima o poi non rispunti fuori.Sa darmi qualche delucidazione a riguardo?Grazie mille,cordiali saluti.