Utente 101XXX
Buongiorno,
mio padre ha 75 anni ed è stato operato da un mese al cuore, dove gli sono stati applicati 3 bypass. Mentre era in ospedale per la riabilitazione cardiaca gli hanno trovato un'anemia e l'hanno curato con ferro.
Dal momento che l'emoglobina continuava ad abbassarsi abbassava (premetto che non ha mangiato quasi nulla per quasi 3 settimane) hanno deciso di indagare.
L'anno sottoposto a gastroscopia e hanno riscontrato la gastrite.
Dopodichè hanno eseguito l'esame delle feci per ricercare il sangue occulto ed è risultato positivo, ma di poco (purtroppo i risultati completi con li ho).
A seguito di ciò gli faranno la colonscopia la prossima settimana.
Dal momento che non ha altri sintomi (ne dolori, ne diarrea) che probabilità ci sono che sia tumore del colon?
Siamo tutti molto in ansia.
Ringrazio in anticipo per la risposta.
L.A.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Per escludere la colonscopia è l'esame più adatto!
Le ipotesi devono essere, soprattutto in questi casi di comparsa di sintomi, suffragate da tesi!
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta. Capisco che l'unico esame per escudere (o scoprire) il tumore al colon sia la colonscopia, ma purtroppo dobbiamo aspettare 1 settimana e intanto l'ansia sale...
Quali altre cause possono portare anemia e sangue occulto?
Che probabilità ci sono che si tratti di tumore?
Grazie in anticipo.
L.A.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi creda dovremmo avere la sfera di cristallo.
Stia serena e attenda la colonscopia; inutile bagnarsi prima che piove.
Esistono varie cause che portano al sangue occulto e all'anemia, ed è per questo che si effetuano le indagini più approfondite.