Utente 533XXX
Buongiorno.
dal 1 gennaio assumo lo xeristar per fibromialgia (inzialmente 30 mg e ora 60 mg).i problemi me li ha dati solo la prima settimana,dopodichè tutto bene.
dal 5 febbraio assumo la pillola anticoncezionale jasminelle datami dal ginecologo , e il farmaco fibrase .
sono già 3 giorni che acuso senso di vertigine, stordimento e sensazione di svenimento molto forte,brividi alternati a sensazione di caldo con sudorazione eccessiva.
può essere lo xeristar ?
o la pillola ?in passato avevo preso la jasmine ma avevo dovuto interromperla causa cefalee molto forti
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Gabriele Tonelli
24% attività
0% attualità
12% socialità
PORRETTA TERME (BO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Dalla scheda tecnica lo Xeristar non sembra avere interazioni specifiche con la pillola Jasmine. Col Fibrase non sono note interazioni specifiche, anche se tutti i farmaci che agiscono bloccando il reuptake della serotonina possono incidere (aumentandone i tempi) sulla coagulazione sanguigna.
La pillola Jasmine, invece, può dare spesso effetti collaterali come cefalea.
Provi a consultare il Suo medico di fiducia e magari anche a tenere sotto controllo la pressione sanguigna e i valori ematochimici (ematocrito ed eventualmente anche glicemia).
Se i disturbi persistono valuti con il neurologo (presumo sia stato lui a prescriverle lo xeristar) se sostituire il farmaco con un altro principio attivo.

Cordiali saluti

Gabriele Tonelli
[#2] dopo  
Utente 533XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore.
ma lo xeristar è preferibile assumerlo di sera o al mattino?
non mi sono state date indicazioni di questo tipo
[#3] dopo  
Dr. Gabriele Tonelli
24% attività
0% attualità
12% socialità
PORRETTA TERME (BO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Data la stimolazione noradrenergica tipica del farmaco io tendenzialmente lo faccio assumere al mattino.

Cordiali saluti

Gabriele Tonelli