Utente 102XXX
Mia figlia, 5 anni, dal 25 gennaio si sveglia con macchie rosse pruriginose leggermente gonfie sparse per il corpo. Le è stata diagnosticata un'orticaria scatenata da mononucleosi. Noi ci aspettavamo un decrescere delle manifestazioni con il passare del tempo, ma ciò non è avvenuto. Non solo, c'è da sottolineare che lei prende dal 9 febbraio 9 gocce di formistin la mattina e 3/4 di zantac 75 la sera per la copertura giornaliera. Cosa dobbiamo aspettarci per il prossimo futuro? L'orticaria andrà via? La cura è adatta? Stiamo anche molto attenti al suo regime alimentare, nonostante lei non sia mai risultata allergica a nessun alimento............Cos'altro fare? Grazie e buon lavoro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile Utente,
ha eseguito (o sta eseguendo) il dosaggio dei titoli anticorpali contro l'Epstein Barr Virus (responsabile della mononucleosi)?... E la stessa mononucleosi che andamento sta avendo?... Sua figlia sta avendo altri problemi (a parte l'orticaria) in merito alla mononucleosi?... Sono stati eseguiti altri esami specifici di altre problematiche?...
L'orticaria che compare nella fase iniziale di diverse malattie infettive tende ad autolimitarsi con il tempo... Quanto tempo? Difficile dirlo, per questo motivo ponevo delle domande sull'andamento della mononucleosi, anche per comprendere meglio l'andamento della stessa...
Cordiali Saluti