Utente 507XXX
Gentili dottori,
Ho 33 anni e l'anno scorso ho assunto per alcuni mesi la pillola anticoncezionale la quale mi ha causato la comparsa di una macchia scura lungo il labbro superiore.
Vorrei toglierla prima dell'arrivo dell'estate e mi hanno consigliato di fare un peeling sulla zona. Mi domandavo però, il trattamento solo su una parte del viso non creerà comunque una zona di diverso colore rispetto al resto del viso??
Inoltre mi hanno detto che l'azione degli "acidi" andrebbe ad assottigliare la pelle tanto da farmi comparire più facilmente le rughe, è verò??
In alternativa che trattamento mi consigliate??
Vi ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. L'eliminazione di una macchia non è sempre rapida e facile: dipende dalla profondità in cui si trova la macchia stessa. Le tecniche che si possono utilizzare vanno dal peeling ambulatoriale, al laser ed alla crema domiciliare. Durante questo periodo dovrà proteggere tutto il viso con una crema solare a schermo totale, anche quando il cielo dovesse essere nuvoloso. Gli AHA (il più noto tra questi è l'acido glicolico) non causano zone di diverso colore del volto e neanche un tale assottigliamento della pelle da favorire la comparsa di rughe. L'importante è che sia il medico specialista ha fare tali trattamenti.
Rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti