Utente 990XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni e da 15 anni soffro di psoriasi sporadica (gomiti e ogni tanto anche gambe.

Negli ultimi 2 anni dopo anni di cure con creme, sto curando la mia malattia con la psicoterapia.

Sono a chiedere se a vostro avviso per me sia possibile fare un piccolo tatoo sulla caviglia (in una zona dove non si è ancora manifestata la psoriasi), oppure se nel mio caso è altamente sconsigliato.

Grazie per un gentile riscontro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
sconsiglio anche perchè potrebbe ritrovarsi con la classica reazione di Koebner, o reazione isomorfa, che consiste nella ripetizione delle chiazze eritematodesquamative a livello del tatuaggio.
Non è detto, dipende dalla reattività, ma io non rischierei.
Cordialità