Utente 299XXX
buongiorno dottori

sono il figlio dell'utente 29989, ho 23 anni. Volevo esporre un problema che mi succede di tanto in tanto (4, 5 volte l'anno). Mi capita dopo aver urinato, alla fine ( dopo aver stretto i glutei per scaricare totalmente l'urina) che avverto una forte fitta (tipo bruciore) ai testicoli. Giusto un attimo, poi passa tutto. Non ho problemi di salute (a parte allergie e discopatie lombo sacrali). Che cosa può essere?
Grazie per una vostra risposta

Lorenzo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

sintomi così aspecifici, senza una valutazione clinica in diretta ,purtroppo non ci danno alcuna idea della possibile causa o cause che possono scatenare il suo problema .

Approfitti di questi "disturbi-malesseri", per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
potrebbe anche essere "nulla", nel senso di una semplice ipersensibilità di terminazioni nervose funicolari, passeggera, dovuta a specifiche condizioni di scroto/testicoli nei giorni in cui si presenta.
D'accordo con il collega Beretta, in caso di dubbio è utile una valutazione andrologica diretta.