Utente 158XXX
Innanzitutto complimenti per il servizio che offrite!
Con tutto il rispetto per le varie categorie ma l’aiuto
che danno all’utenza on-line i Dott.Andrologi (Pozza-Benaglia-Martino)
è di un’importanza vitale vista la scarsa propensione dei maschietti
a farsi visitare e l’assenza sul territorio di medici del SSN..
(prima almeno c’era la visita di leva!)
Veniamo al quesito:
In un periodo diciamo di “castità coniugale” ho notato talvolta che
durante lo sforzo defecatorio fuoriesce una quantità di liquido (seminale?)
con successiva lieve pesantezza a livello perianale.
Ciò non succede mai se con regolarità (1 o 2 volte la settimana)
avviene un’eiaculazione (tra l’altro senza particolari problemi).
Due anni fa (ricerca gravidanza successivamente andata a buon fine)
effettuai una visita con esplorazione rettale della prostata
(regolare come dimensioni e forma) analisi dello sperma (normali)
Il PSA è nella norma (controllato 2 volte l’anno con gli esami di routine donatori di sangue).
Può essere un infiammazione delle vescicole seminali o dei dotti eiaculatori?
Grazie per il consulto e… continuate così!
Buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Caro Utente,
pima di tutto voglio ringraziarla tantissimo per ciò che ha scritto; fa sempre davvero molto piacere sapere che il servizio che offriamo possa esservi di grande utilità, sempre però ricordandosi che non sostituiamo i vostri Medici di base nè gli Specialisti che consultate.
Rispondo al quesito.
Quello che lei riferisce prende il nome di prostatorrea defecatoria; spesso è segnale di congestione e/o infiammazione prostatica.
Anche in assenza di altri sintomi di tipo urinario o eiaculatorio che depongano per un processo infiammatorio io le consiglio di sentire un Collega Andrologo della sua zona. Esiste un esame assolutamente specifico e molto attendibile che è l'esame citologico e/o colturale del secreto prostatico (che è verosimilmente il liquido che le esce durante la defecazione)dopo massaggio della prostata.

Un caro saluto e grazie ancora.
Dott. Renzo Benaglia