Utente 860XXX
Buongiorno....ho un problema che sta accadendo un po troppo spesso...l'ultima volta è successo al mare...ero in acqua (molto fredda) ho fatto un movimento anomalo e ho sentito un testicolo salire...in pratica non era più nello scroto...sono cmq riuscito a riportarlo in posizione...so che la cosa non è normale...cosa mi sta succedendo???
E' già la terza volta che mi capita...cosa posso fare???
Inoltre i miei testicoli non si trovano alla stessa altezza e uno è un po più grande dell'altro...è normale???
E' vero che se il testicolo rientra nel corpo per un tot di ore è necessario asportarlo perchè si degenera???o è solamente necessario assumere qualche farmaco per riportarlo in posizione e poi funziona perfettamente come prima???
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Carpenito
24% attività
0% attualità
0% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
Potrebbe trattarsi di criptorchidismo cosidetto "in ascensore" (ossia testicolo talora presente nello scroto
talora presente nel canale ingiuna a causa di un ipertono del muscolo cremastere), e/o associato probabilmente ad un'ernia inguinale.
E'anomalo che i testicoli siano di differenti dimensioni ed inoltre per verificare le normali funzioni testicolari eè opportuno effettuare un esame del liquido seminale+
Ecografia testicolare.
Necessario, comunque, una visita specialistica Endocrinologica.