Utente 106XXX
buongiorno
sono un ragazzo di 19 anni.la mia ragazza diciottenne ha un ritardo mestruale di circa 4 giorni.
le nostre paure si concentrano sul fatto due due settimane fa io ho toccato lei internamente con il mio dito dopo aver toccato il mio pene involontariamente.partendo dal presupposto che non c'e' stata assolutamente penetrazione con il pene,vorrei sapere se sussiste il rischio che semplicemente toccando il liquido lubrificante preeiaculatorio presente sul mio pene e poi penetrandola con il dito l'abbia fatta rimanere incinta.

vi ringrazio
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il liquido preeiaculatorio deriva dalla secrezione di prostata e ghiandole periurterali ed è quindi privo di spermatozoi. A meno che non vi fossero spermatozi lungo il canale uretrale frutto di una precente eiaculazione. Pertanto se prima non aveva eiaculato stia tranquillo, sarebbe un fatto eccezionale, se invece aveva eiaculato ci stia di meno. Colga comunque l' occasione di questo incidente per rivolgervi al consultorio giovani della ASL ove trattano anche contraccezione. E gratuito.
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
non eiaculavo da giorni,motivo per cui dovrei stare tranquillo e tranquillizzare la mia ragazza?premetto che il contatto con il mio pene e' stato casuale e che subito dopo mi sono pulito la mano prima di praticare petting.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Tranquillo. Ma vada al consultorio, se no arriva ad ogni mestruzione con l' anima fra i denti.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
oserei dire che dunque il ritardo mestruale e' dovuto esclusivamente a fattori psicologici?anche perche la mia ragazza presenta tuttora i classici sintomi premestruali ,quali dolori mammari,brufoli,e sporadici mal di pancia.la ringrazio e le confermo che e' nei nostri prossimi intenti recarci in un consultorio.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sono andrologo, e con ginecologia ho poco a che fare, ma per quel che capisco di donne alla mia non più verde età, quelli son sintomi premestruali. Quanto alle cause del ritardo, se abituale meglio un controllo ginecologico, se saltuario a posto così, direi.
[#6] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la cortesia e la grande perizia.
mi ha dato una grande mano.

buona giornata e cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia avere sue notizie se vuole.