Utente 104XXX
Volevo un cosnsiglio per quanto riguarda l'esito del mio spermiogramma, Da considerare che ho un varicocele di terzo grado.
Volume di eiaculazione: 2ml valore di riferimento 2-6
Reazione ph: Basica ph8,6 vaalore di riferimento 7,6- 8,2
fluidificazione a 37°c: completa in 30 minuti Valore di rif. Minore di 30
visciosità: Normale
colore: bianco grigiastro
odore: sui generis
N° di nematospermi: 210.000/ml valore riferimento: Maggiore 20.000.000
Motilità
A 3 ore dall' eiaculazione: La quasi totalità dei nematospermi e del tutto immobile. Negativo
Indice di vitalità: deve essere considerato in quanto sin dalla terza ora il numero di nematospermi dotato di un qualsiasi movimento e nullo.
Morfologia
Forme normali: 62% Valore rif maggiore 80%
forme anormali: 38% valore di Rif minore di 20%
Tra le forme anormali:
appuntite 6%
a testa arrotondata 5%
ipocromiche 4%
amorfe 23%
assenza di forme mostruose e immature.
Non sono state notate cellule spermatogenetiche.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' elevato numero di forme normali dello spermiogramma induce a pensare che il campione di sperma non sia stato prelevato direttamente in laboratorio, nè che sia stato eseguito un protocolllo di lettura WHO 1999. Qualore queste illazioni fossero giuste, le consiglierei di ripeterlo in un centro che segua queste norme. In ogni caso la concentrazione spermatica è assai bassa (210.000/ml)) per cui è difficile pensare che anche con lettura eseguita bene questi valori cambino più di tanto. Oltre a eseguire uno spermiogramma come indicato in questo caso sono utili indagini genetiche e ormonali. Ed un consulto da un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.