Utente 107XXX
Gentile Dottore, è da più di 1anno e mezzo che proviamo ad avere figli. Mio marito ha effettuato lo spermiogramma con questi risultati:
quantità: 5,3 cc
aspetto: giallognolo
viscosità: fisiologica
ph: 8,5
concentrazione: 0-2 ml per campo
morfologia: patologici 100%
motilità: immobili 100%
emazie presenti: ++-
leucociti<1.000.000/ml: presenti +-

Ora prende spergin q10 da 2 mesi. Ci sono speranze di avere bimbi? Il quadro indicato può migliorare con ulteriore cure?
Io ho 37 anni e lui 39.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
CON UNO SPERMIOGRAMMA DEL GENERE E'PRATICAMENTE IMPOSSIBILE PROCREARE E I FARMACI CHE ASSUME NON SONO DI ALCUNA UTILITà.
CONSULTI UN ANDROLOGO PER ESEGUIRE ACCERTAMENTI PIù ACCURATI.

CORDIALI SALUTI
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

da un solo esame del liquido seminale tra l'altro riportato in modo non proprio preciso (quale è esattamente il numero degli spermatozoi per ml?) non è possibile fare alcuna diagnosi e quindi darle delle indicazioni terapeutiche .

L'alterazione del liquido seminale di suo marito, come si può intuire dalle scarse informazioni che ci ha inviato, è un sintomo, un dato di laboratorio che ha alla sua base diverse cause e problemi.

Prima cosa da fare, in queste situazioni cliniche, è ripetere l'esame del liquido seminale in un laboratorio che segue le indicazionindate dall'OMS e poi consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Anche per lei è consigliata una attenta rivalutazione da parte di un ginecologico e patologo della riproduzione umana.

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com