Utente 506XXX
Buongiorno sono un uomo di 35 anni.
Dal 2006 con mia moglie stiamo cercando di avere un figlio senza risultati.
Dal mio spermiogramma risultano molte forme alterate
Forme normali % 18
Forme alterate % 82
Anomalie della testa % 40
Anomalie del tratto intermedio % 20
Anomalie della coda % 10
Residui citoplasmatici % 30

Movimenti progressivi rapidi % 20
Movimenti progressivi lenti % 10
Movimenti non progressivi % 20
Elementi immobili % 50

Mi è stata diagnosticata una prostatite batterica di tipo II ( Enterococcus Faecalis e escherichia coli), che sto cercando di debbellare con PRULIFOXACINA senza successo.
Volevo sapere se la prostatite batterica influisce sulla morfologia e velocità degli spermatozoi ?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prostata produce circa il 50% del liquido seminale,per cui una prostatite puo' causare una ridotta motilita' degli spermatozoi.Ho la sensazione che sia necessario un consulto presso un andrologo con specifiche competenze nel campo della fisiopatologia della riproduzione.
Cordialita'.