Utente 184XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 20 anni, e da qualche settimana sto riscontrando alcuni problemi a mantenere l'erezione. Questo problema si manifesta sia durante la masturbazione che durante il rapporto (che di conseguenza non riesco a compiere). Mi capita di trovaarmi in situazione di grande eccitamento, la voglia di sicuro non manca, ma arrivato ad un certo punto dell'erezione il pene cade come in uno stato di letargo, e se non stimolato perde totalmente l'erezione raggiunta. Anche nel caso in cui riesca a raggiungere la piena erezione, questa ha vita breve.

Premetto che ho fatto uso di cannabis giornalmente per più di 1 anno(sostanza che ho immediatamente allontanato visto il problema).

Ringrazio anticipatamente per le Vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi purtroppo, senza una valutazione clinica diretta e mirata, è impossibile formulare una risposta corretta , cioè capire la causa del suo problema e poi dare una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com