Utente 108XXX
salve,sono un ragazzo di 18 anni e da circa tre anni ho iniziato a rendermi conto del mio problema,lo sterno carenato..
vorrei sapere se posso svolgere attività fisiche ad esempio la palestra senza che questa mi rechi alcun danno,e se questa puo aiutare anke a risolvere in maniera minima questo problema(dal punto di vista estetico)..
non soffro di nessun dolore tranne il manifestarsi di una piccola difficoltà respiratoria durante attività fisiche impegnative per i polmoni,come il calcio,ma ho saputo che questo è 1 probolema che affligge tutte le persone nella mia stessa condizione.
scusate del disturbo ma vorrei anche sapere se dopo un intervento chirurgico per risolvere questo problema potrò svolgere attività fisiche.
grazie per la vostra disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Mercadante
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Caro utente,
il petto carenato (pigeon breast degli anglosassoni) è una deformità della parete toracica per la quale, nella quasi totalità dei casi, non vi sono conseguenze funzionali cardio-respiratorie. Costituisce di solito esclusivamente un problema di tipo estetico, ed è questa pertanto la motivazione che porta i pazienti all'intevento chirurgico. Il difetto estetico costituisce la reale indicazione all'intevento chirurgico che risolve completamente la deformità, lasciando tuttavia una cicatrice cutanea presternale longitudinale o trasversale sottomammaria a seconda dei casi. In tutti casi dopo tre mesi dall'intervento chirurgico è sempre possibile svolgere una normnale attività fisica senza alcuna restrizione. Per quanto riguarda il quesito per l'attività fisica le debbo dire che non vi è alcuna controindicazione, e che può svolgere tutti gli sport senza che questi comportino alcun danno. Talvolta, lo sviluppo e l'ipertrofia dei muscoli pettorali può mascherare, seppur in minima misura, il difetto.
Cari saluti