Utente 141XXX
Egr. dottori,

ho 32 anni e malgrado nessuna prescrizione medica, dopo alcuni tentativi di avere un figlio falliti, mi sono sottoposto ad uno spermiogramma, di quelli preliminari e non completamente esaustivi. Volevo sapere se c'era qualche problema e poi fare ulteriori indagini rivolgendomi ad uno specialista. L'esito dell'esame ha evidenziato sperma normale- ipospermia. Numero spermatozoi 65,0 (20.0-100.0)ml/mL, motilita' 50% (40-100%), morfologia 60% (50-100%). Indice di fertilita': 58.
Il ginecologo di mia moglie mi ha consigliato di assumere 2 capsule al giorno di profert per 1 mese e 1 al giorno per i successivi 2 mesi. Dopo un mese, poiche' mia moglie era in attesa (ma si trattava di uovo chiaro), ho sospeso la cura. Devo riprenderla o crede che con lo spermiogramma effettuato a febbraio, possa farne a meno? Sono mono-rene e non vorrei affaticare l'unico rene superstite dopo un incidente avuto 6 anni fa e inoltre il ginecologo di mia moglie mi disse che il mio spermiogramma era buono.
Magari puo' suggerirmi qualche altro integratore!

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

il suo speriogramma sembrava dotato di adeguate capacità fecondanti.
La terapia effettuata non era sostanzialmente sbagliata.
può continuare a seguire i consigli del ginecologo di sa moglie ma forse sarebbe meglio seguire i consigli dell'andrologo suo personale. Ne consulti uno !
cari saluti
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
a mio modo di vedere, più chè il suggerimento per eventuali terapie, credo sia necessario che lei si sottoponga ad una visita Andrologica per essere seguito clinicamente in maniera corretta, così come il Collega Ginecologo sta facendo con Sua moglie.
Stia in ogni caso tranquillo, il Suo liquido seminale mostra parametri nella norma.
Affettuosi auguri e cordialisimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
come le hanno correttamente suggerito i Colleghi si faccia seguire da unAndrologo competente. La situazione seminale è nella norma e mi pare di capire che non è molto che stiate cercando per cui continuate ad avere rapporti frequenti.

Un sincero augurio