Utente 930XXX
salve,sono donna ,ho 43 anni,sono alta 172cm e peso 87kg.Da ieri ho un senso di spossatezza ,dolore renale,crampi allo stomaco con conseguente scarso appetito,ma quello che è strano è che ,misurandomi la pressione che normalmente ho su valori 120/85,ho notato che era molto alta 147/105,e misurandola piu' volte i valori non si differenziavano molto ,la minima è rimasta sempre sopra i 100.Cosa possono essere questi sintomi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la pressione arteriosa è un parametro cardiaco soggetto a numerose influenze, soprattutto quelle cardiologiche (frequenza cardiaca) e neurologiche (attività del sistema nervoso autonomo) ma anche altre di carattere sistemico (peso corporeo, tipo di vita sostenuto, disfunzioni renali ed endocrinologiche). Nel suo caso, i sintomi sembrerebbero quelli propri di una sindrome influenzale, per cui i valori pressori sembrerebbero secondari ad un alterata funzione multiorganica. Monitorizzi la pressione almeno due volte al giorno (lontano dai pasti) per almeno una settimana e poi comunichi il tutto al suo medico di base.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 930XXX

Iscritto dal 2008
Spero sia cosi',in effetti la sensazione è quella di avere anche un po' "le ossa rotte"tipico di uno stato influenzale,pero' ho trovato strana la pressione cosi' alta,forse le altre volte che ho avuto l'influenza non me la sono mai misurata,e per questo stavolta mi sono spaventata.Seguiro' il suo consiglio e la monitorerò per una settimana.Grazie.