Utente 109XXX
Salve, vorrei chiedere un consulto riguardo mia madre che ha 52 anni e soffre da molto tempo di problemi vascolari alle gambe in quanto da quanto mi è parso di capire non le funzionano bene alcune valvole che pompano il sangue. Da qualche giorno durante la notte le si addormentano le braccia, si induriscono e le fanno malissimo tanto che non riesce a dormire; poi la mattina le passa il dolore ma continua a sentire formicolio sulle dita. Abbiamo chiesto consiglio al nostro medico di famiglia che è stato molto vago consigliando a mia madre dei farmaci vaso dilatatori che non sono risultati esser funzionanti. Da cosa può essere dovuto? Come agire? C'è una correlazione con i problemi vascolari prima citati? Grazie anticipate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
signora, vista la scarsissima ed insufficiente disponibilità di dati, le consiglierei visto l'esperienza negativa del rimedio proposto dal vostro medico curante di rivolgervi nuovamente a lui per farvi consigliare uno specialista di chirurgia vascolare.
l'ideale sarebbe recarsi dallo specialista con analisi specifiche sia ematiche che di diagnostica strumentale di cui sicuramente il medico curante potrebbe fornirvi sia la richiesta che l'indicazione su quale laboratorio utilizzare per eseguire le indagini stesse.
cordiali saluti