Utente 111XXX
Salve. Ho venti anni e da circa due-tre settimane ho un alito cattivo praticamente fisso nonostante curi particolarmente la mia igiene orale. Questo problema, mai avuto in precedenza, credo sia correlato al fatto che ho smesso di fumare. Infatti qualche giorno dopo la mia decisione di smetterla con le sigarette è cominciato questo fastidio. Oltre all' alito cattivo ho anche la necessità di " sputare " spesso a causa di piccoli accumuli di catarro ( almeno credo ) bianco. Dopo questa piccola descrizione vorrei sapere se questi problemi, naturalmente a prima vista, possano essere una conseguenza della " purificazione " dei polmoni dopo il periodo relativamente breve ( 4 anni ) in cui sono stato un fumatore. In caso di risposta negativa cosa potrebbe essere ?

Grazie in anticipo a chiunque vorrà rispondere.
[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Laconsiglio di rivolgersi al Suo medico curante. Le darà di sicuro le informazioni che Le servono