Utente 112XXX
Egregio Dottore le vorrei chiedere qualcosa in merito a delle macchie che da qualche hanno mi sono venute sul viso in particolare nella regione peri labiale superiore e nella zona peri sovra cigliare.da premettere che sin dalle prime macchioline uso un filtro solare a schermo totale, anche se qualche volta la dimentico, non faccio uso di contraccezione orale,il fototipo che ho e quello IV, ma credo che il fattore incriminato sia in realta' il mio testosterone, che simula quello maschile, con la variante che non ho problemi di irsutismo,anzi al contrario per mia fortuna non ho peli ne peluria ne baffetti ne altro.una cosa che ho notato ancora e' che nel periodo premestruale i miei baffetti(come io li chiamo)aumentano a vista d'occhio, per poi ridimensionarsi a ciclo in corso.altra cosa, ma che francamente credo non sia di alcun significato e' la predisposizione familiare alla vitiligine,ma le ripeto il colore delle macchie scure e limitate a queste zone, mi fa a priori escludere un'eventuale concausa del mio difetto estetico.Credo ormai di aver esaurito l'iter descrittivo che mi concerne,e vorrei adesso chiedere un consiglio a lei su come mi devo comportare in merito a queste fastidiosissime macchie antiestetiche.concludo salutandola cordialmente,augurandole buon lavoro e aspettando un suo consiglio.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Noi dermatologi ben comprendiamo come un inestetismo di questo genere possa essere associato ad un negativo impatto sulla vita sociale e relazionale del paziente.

No perda però la fiducia di riosolvere questa situazione che passa, ineluttabilmente per una corretta diagnosi dermatologica ed una terapia appropriata che esiste di sicuro e potrà essere ben approntata lontano dai mesi caldi.

La fotoprotezione è sempre e comunque consigliabile in questi casi. Ne parli con il dermatologo.

carissimi saluti