Utente 642XXX
IO HO UN GROSSO PROBLEMA CHE ORMAI VA AVANTI DA ANNI, SPESSO HO UN FORTISSIMO RESTRINGIMENTO ALLA GOLA COME SE AVESSI QUALCOSA CHE OSTRUISCE (UN NOCCIOLO DI FRUTTA), MI SUCCEDE SIA DA FERMA, SIA DOPO UNO SFORZO E RIPETO SPESSO. PREMESSO CHE SONO IPERTESA, SOFFRO DI ARTRITE REUMATOIDE E CHE UNA VOLTA QUESTO RESTRINGIMENTO MI HA PORTATO A RECARMI IN OSPEDALE DOVE MI HANNO DIAGNOSTICATO UN IMA. IO NON RIESCO A CAPIRE E NESSUNO MI SA RISPONDERE CHE TIPO DI ACCERTAMENTO DEVO FARE ED A QUALE SPECIALISTA DEVO RIVOLGERMI PER CAPIRE PERCHE AVVIENE CIO'. HO FATTO GLI ESAMI ALLA TIROIDE, ALLA CAROTIDE. LA MIA PAURA E' CHE QUANDO MI VIENE MI POSSA PROVOCARE UN' ALTRO INFARTO. QUANDO MI VIENE PRENDO EN OPPURE CAMOMILLA OPPURE UNA DI QUELLE PILLOLETTE SOTTO LA LINGUA SALVAVITA. RISPONDETEMI GRAZIE COSA POSSO FARE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base al sintomo da lei indicato sarebbe utile per escludere del tutto la natura cardiologico dello stesso, che lei praticasse un test da sforzo e una visita otorinolaringoiatrica. Se infatti, gli esami risultassero negativi, molto probabilmente si dovrebbe ammettere la natura ansiogena del problema e quindi trattarla di conseguenza.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 642XXX

Iscritto dal 2008
GENT.MO DOTTORE MI SONO GIA' SOTTOPOSTA AD UN ECO STRESS FARMACOLOGICO ED E' RISULTATO NEGATIVO. PROVERO' CON UNA VISITA OTORINOLARINGOIATRA ANCHE SE STO PRENOTATA PURE PER EFFETTUARE UN ECOCARDIOGRAMMA, NON SO SE PUO' ESSERE UTILE. GRAZIE
[#3] dopo  
Utente 642XXX

Iscritto dal 2008
MI SONO SCORDATA DI DIRE CHE QUANDO HO IL RESTRINGIMENTO MOLTO SPESSO MI SENTO IL TORACE PRESSATO COME SE QUALCUNO STRINGESSE. GRAZIE ANCORA
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, esegua la visita dall'otorino, la negatività dell'ecostress le permette già di stare più tranquilla sulla natura non cardiologica del suo fastidio.
Saluti