Utente 938XXX
Gentile dottore,
Con l'arrivo dell'estate mi sono sorti vari dubbi riguardanti la conservazione della pillola. Sulla scatola c'è scritto che deve essere conservata ad una temperatura inferiore ai 25 gradi, ma visto il caldo improvviso di questi giorni è difficile conservarla in un posto fresco con meno di 25 gradi, visto che in casa raggiungo facilmente i 26 gradi e oltre. Come mi devo comportare? Ieri ho lasciato la pillola per 4-5 ore in una borsa nel baule della macchina che si trovava nel garage, che credo abbia raggiunto anche i 30 gradi (alle 20.00 c'erano 26 gradi). E' un problema per questo farmaco, e in genere per tutti gli altri, raggiungere i 30 gradi o più dovuti al calore estivo? E per quanto riguarda la sua efficacia rimane inalterata? Grazie per l'attenzione e per la vostra cortesia.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
L'eccessivo caldo potrebbe deteriorare varie molecole con il rischio di perdita di stabilità della molecola stessa
[#2] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Grazie! Quindi non sono sicura dal punto di vista contraccetivo? devo avere rapporti con il preservativo? Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
senza approfondite analisi chimico-biologiche non si può sapere con certezza se al momento la molecola è ancora stabile
[#4] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Grazie ancora! Molto gentile!
[#5] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,
la conservazione della pillola in un armadietto del bagno, se si raggiungono quasi i 30 gradi in casa per il caldo notevole di questi giorni, può compromettere l'efficacia della pillola? Posso continuare ad utilizzare tranquillamente il farmaco che ho in casa e i blister di scorta? Parlo anche più in generale per tutti i farmaci. Grazie.
[#6] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
nelle condizioni che Lei mi ha descritto non ci sono problemi
[#7] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della risposta! Buona giornata e buon lavoro!
[#8] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,
approfitto ancora della sua cortesia e della sua esperienza.
Ieri ho trasportato in auto tre blister di pillola, per recarmi in vacanza. Sono stata in auto per due ore e avevo i tre blister nella borsetta. In macchina andava il climatizzatore: fuori c'erano 35 gradi. Ogni tanto la borsetta veniva colpita dal sole. Crede che questo abbia compromesso la pillola? Se trasportare in questo modo la pillola durante i viaggi in macchina non è corretto (nella borsetta) mi può consigliare un modo più adatto per trasportarla? Ho preferito non metterla nel baule perchè credo che raggiunga temperature più elevate rispetto a tutto il resto dell'abitacolo, dove funziona il climatizzatore.Grazie,buona giornata.
[#9] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Un buon sistema di trasporto per i farmaci per alte temperature satrebbero le borse termiche con piastre frigo
[#10] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Grazie. Per le pillole trasportate posso stare tranquilla, visto che fuori c'era il sole ma all'interno dell'auto funzionava il climatizzatore?
[#11] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
se la temperatura dentro l'auto è adeguata condizionatore o no è più che sufficente per la conservazione del farmaco
[#12] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Grazie! Credo proprio che la temperatura dentro l'auto fosse adeguata e non troppo elevata, sicuramente inferiore alla temperatura esterna di 30 gradi. Posso approfittare per chiederle se ci sono interazioni tra la xamamina (dimenidrinato) e la pillola (gestodene+etinilestradiolo)? Devo affrontare un viaggio in nave e potrei aver bisogno di prendere questo farmaco, a distanza molto ravvicinata con la pillola.
[#13] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Nessuna interazione degna di nota