Utente 116XXX
Buon Giorno,avrei bisogno di un consiglio per mia madre, 54 anni è stata operata nel 2000 per carcinoma duttale infiltrante mammella sx, asportazione totale del seno. Al termine delle chemioterapie ha iniziato con Arimidex che sta assumendo ancora adesso. Dal risultato di un'analisi per controllare i livelli di S-CEA e S-CA 15.3 è risultato un incremento del primo valore (9.5 ng/mL). L'oncologo le ha quindi suggerito una ripetizione dell'esame, dove i valori di S-CEA si sono alzati a 12,3 ng/mL e quelli di S-CA 15.3 si sono portati a 151.1 U/mL. Mi sono documentata e ho letto che i valori possono dipendere da molti fattori, tuttavia la preoccupazione è molta vista la precedente operazione...vi chiedo se i valori scritti sopra possono essere considerati elevati e preoccupanti o meno.

Vi ringrazio per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi sembra un pò strano che la paziente abbia fatto 9 anni di ormone (a meno di un inserimento in uno studio clinico o di una patologia avanzata).
Forse sarebbe meglio che ci indicasse la stadiazione della patologia e la data dell'ultimo controllo diagnostico strumentale eseguito.
Potrebbe essere necessario ricontrollare l'apparato scheletrico (scintigrafia ossea) e il torace (rxgrafia) + il fegato (ecografia)...
Attendiamo Sue notizie.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

in una paziente con una anamnesi pregressa di neoplasia mammaria si impone lo scrupolo di un controllo poichè i valori dei marcatori sono in crescita. Suggerirei una TC total body + cranio con mezzo di contrasto. Non è assolutamente detto che vi sia nulla, ma lo scrupolo si impone.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Nel 2000 le è stato diagnosticato un carcinoma duttale infiltrante mammella quadrante supero esterno Sx e successivamente nel 2006 ha avuto una ricaduta, le hanno diagnosticato un carcinoma duttale infiltrante C50.1 parte centrale Dx, avevo scordato di scrivere della ricaduta. Per questo ancora adesso assume Arimidex. Dal controllo per i marcatori tumorali del giorno 8/5/2009 è appunto risultato un innalzamento S-CEA (9.5), le è stato suggerito, quindi, di ripetere l'esame il girno 29/05/2009 e, oltre all'innalzamento dello stesso valore, anche il livello di S-CA 15.3 si è portato a 151.1. Ringrazio ancora per la disponibilità e sono rimasta molto colpita per il vostro interesse, medico e umano, per le persone che scrivono su questo sito, è davvero un dato positivo.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ecco spiegato il tutto.
E' imperativo pertanto procedere con la diagnostica secondo lo standard (eco, scinti ed rx) ovvero secondo quanto detto dal collega Pastore, considerando l'età della paziente.
[#5] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Ancora grazie per le risposte e buon lavoro!