Utente 514XXX
Salve,ho 34 anni,in sovrappeso di 7-9 Kg e con una siuazione venosa a livello ereditario che non promette nulla di buono. In effetti anch'io come mia nonna, mia madre e le mie sorelle maggiori, comincio ad avere capillari in evidenza e propensione al formarsi di varici. In più da quest'anno sembra che la situazione di gambe, glutei e addome, per quanto riguarda la cellulite, sia peggiorata , rendendola oltremodo evidente. Mi è stato suggerito dal mio dermatologo, la cavitazione. Volevo avere un parere medico in merito: è davvero efficace? si conoscono eventuali effetti colaterali? Grazie anticipatamente per l'aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signora,

la cavitazione è una particolare tecnologia che utlizza ultrasuoni 30-70 Khz, che tende a "sciogliere" il tessuto adiposo sottocutaneo in modo selettivo una sorta di liposuzione senza intervento.

gli adipociti che vengono così ad essere distrutti lrilasciano il materiale lipidico che viene così riassorbito e metabolizzato livello epatico.

in linea di massima le controindicazioni, assai scarse, sono rappresentate da condizioni di cardiopatia o pazienti affetti da patologie vascolari attive, in pazienti portatori di pace-maker o affetti da trombosi e/o tromboflebiti e in tutti coloro che soffrono di gravi dismetabolismi dei grassi e che sono sottoposti a terapie anticoagulanti, un'altra controindicazione è da gravi disfunzioni epatiche, dislipidemie ( ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia ), gravi disfunzioni renali.

in linea di massima potrebbe ottenere degli ulteriori contributi postando la sua richiesta in chirurgia plastica.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 514XXX

Iscritto dal 2005
Grazie per le utilissime informazioni.
Buon lavoro