Utente 102XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e da circa 3 anni ho questo problema: se mi espongo per un tempo anche non troppo lungo (bastano anche 20-30 minuti) alla luce solare nei mesi più caldi (quindi da maggio a settembre) inizio a ricoprirmi di macche rosse irregolari larghe circa 3-4 mm nelle zone colpite. Svolgendo un lavoro estivo all'aria aperta, le zone delle braccia e delle gambe risultano le più colpite. L'unica soluzione che ho trovato è stato utilizzare una crema solare a protezione alta 50. Che tipo di problema può essere? C'é una cura alternativa o una soluzione definitiva?
Grazie e arrivederci.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
forse non saprà il nome, ma una terapia al suo problema l'ha trovata.
La sua patologia si chiama orticaria solare, perlomeno econdo la sua descrizione. Se non si può, come non si può alle nostre latitudini, evitare l'esposizione, si può cercare di ovviare al problema cn delle terapie anche preparatorie da effettuarsi prima della stagione estiva. Per esempio sedute di fototerapia e assunzione di integrtpri appositi. Ma io credo che una risposta e delle soluzioni più esaurienti gliele potrà fornire il suo dermatologo di fiducia, al quale si affidi.
Cari saluti

Mocci