Utente 773XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 22 anni e da circa dieci giorni ho il tito medio della mano destra che mi da dei problemi. Ho portato un peso di due chili su questo dito e immediatamente dopo mi è rimasto addormentato per tutta la giornata, ma da lì non mi si è più ripreso completamente, infatti quando lo uso sento come delle scossette lungo il dito. All'inizio non gli ho dato peso, ma oramai continua da diversi giorni. Devo fare qualcosa oppure aspetto tranquillamente che passi? Cosa potrebbe essere? Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' difficile dare un parere solo in base agli elementi che descrive senza averLa visitata. Aver sorretto un peso solo con un dito e soprattutto se appeso a un filo o comunque a una "maniglia" molto sottile, può avere compresso un nervo sensitivo e dare dei sintomi simili a quelli che riferisce. In genere la contusione del nervo ha una evoluzione abbastanza lenta ma verso la guarigione. Occorre comunque che si faccia visitare da un chirurgo della mano (ad esempio presso l'ospedale di Pisa - http://www.ao-pisa.toscana.it/chirurgia_mano/chir_mano.htm )perchè occorre acquisire ulteriori elementi, quali l'estensione della mancanza o diminuzione di sensibilità (solo un lato del dito o tutti e due? è interessato anche un dito vicino?), a che altezza del dito si scatenano le "scossette"? con il passare del tempo questo punto si avvicina all'unghia?. Tutti questi dati, che solo lo specialista può valutare, possono contribuire a capire cosa sia successo, quali terapie possono aiutare (ad esempio vitamine del gruppo B) e quali potrebbero essere i tempi di guarigione.
Spero di essere stato abbastanza chiaro.
Ci faccia conoscere l'evoluzione
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 773XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno e grazie per la celere risposta! Non si tratta comunque di un lato del dito, bensì della parte inferiore, precisamente la parte opposta all'unghia. le scossette partono dalla staccatura tra la falangina e la falangetta, proprio dove avevo la busta. è accaduto tutto questo proprio per aver portato il peso tramite una maniglia che quindi me lo ha "segato". Non so, mi devo preoccupare? Ho una lieve diminuzione della sensibilità, ma non interessa altre dita.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Confermo quanto già detto e in particolare "Tutti questi dati, che solo lo specialista può valutare, possono contribuire a capire cosa sia successo, quali terapie possono aiutare (ad esempio vitamine del gruppo B) e quali potrebbero essere i tempi di guarigione."
Cordiali saluti