Utente 121XXX
Buonasera, anzi credo sia il caso di dire buonanotte. Il quesito che ho da sottoporvi è abbastanza semplice. Chi ha già avuto la varicella può essere contagioso? Vi faccio un esempio: mio fratello e la sua famiglia vengono a contatto con un'altra famiglia che ha di recente contratto la varicella. Nella famiglia di mio fratello, lui, moglie e figli hanno già avuto la varicella. Se io avessi una figlia di pochi mesi e stesse con i miei parenti, ci potrebbe essere un'ipotesi di contagio? Questo fatto non successo a me direttamente sta mettendo in crisi una famiglia intera e io vorrei poter capire bene come funziona il contagio della varicella e se davvero chi l'ha già presa possa comunque trasmetterla. I pediatri delle rispettive famiglie non fanno altro che mettere altra carne a cuocere! Alcuni dicono di evitare il contatto con la famiglia che è stata vicino a persone affette da varicella benchè l'abbiano già presa e altri che non c'è rischio di contagio. Anche qua su internet le cose non sono chiare...Pare che non ci sia rischio, ma se poi si parla di bimbi neonati allora è meglio tenerli lontani comunque...Attendo vostre risposte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
40088

Cancellato nel 2010

[#2] dopo  
40088

Cancellato nel 2010
Gentile signora,
cerchiamo di ragionare in modo scientifico,senza opinioni personali. Innanzitutto Lei dice "...una famiglia ha contratto di recente la Varicella...". Bisogna sapere che la varicella è contagiosa solo PER 6-7 GIORNI DALLA LA COMPARSA DEI PRIMI ELEMENTI ESANTEMATICI.
Poi va considerato che il bambino a rischio è un neonato; se la madre è immune per aver già contratto la Varicella,il piccolo lattante è protetto nei primi 3-6 mesi di vita, ed anche più(a seconda delle malattie), grazie agli anticorpi ricevuti dalla madre durante la gestazione. Infine,una persona che ha già contratto la varicella,(vale anche per tante altre malattie)
è certamente immune,cioè non si ammala, ma a volte può essere portatore sano.
Cordiali saluti.

Dr.A. MARIGGIO'
Specialista in Pediatria
[#3] dopo  
40088

Cancellato nel 2010
----------------------------------------------------------------