Utente 123XXX
SONO UN RAGAZZO DI 32 ANNI E CHIEDO UN CONSULTO PER MIO PADRE CHE 5 MESI FA HA AVUTO UN INFARTO MIOCARDICO...........DALL'ULTIMO ESAME ECOCARDIOGRAFICO SI EVIDENZA:
ESTENSIONE DELL'AREA ISCHEMICA 25%
LA FRAZIONE D'EIEZIONE E' DI CIRCA 40%
L'ATRIO DESTRO E' NORMALE; IL VENTRICOLO DESTRO E' NORMALE
ASSENTE VERSAMENTO PERICARDICO.
CONCLUSIONI: IPOCINESIA GLOBALE DEL VENTRICOLO SINISTRO (CON ACINESIA DELL'APICE IN TOTO) CHE MOSTRA SEGNI DI ANOMALO RILASCIAMENTO E MODERATA RIDUZIONE DELLA FUNZIONE SISTOLICA. FIBROSI DELLA RADICE AORTICA.

V. MITRALE CONTNENTE, NON STENOTICA
V. AORTA CONTINENTE NON STENOTICA
V. TRICUSPIDE CONTINENTE NON STENOTICA
V. POLMONARE CONTINENTE NON STENOTICA

IL VENTRICOLO SINISTRO PRESENTA ALTERAZIONI DELLA CINESI SEGMENTARIA:
16 SEMENTI (ASE)
APICE SETTALE :ACINESIA
APICE INFERIORE: ACINESIA
APICE LATERALE: ACINESIA
APICE ANTERIORE: ACINESIA

VORREI AVERE UN VOSTRO PARERE PERCHE' SONO MOLTO PREOCCUPATO.

MIO PADRE NON FUMA NON BEVE ALCOOL NON HA COLESTEROLO E PRENDE FARMACI PER LA PRESSIONE BASSA!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il referto ecocardiografico è compatibile con una lesione infartuale a carico dell'apice cardiaco, con depressa funzione globale del muscolo stesso. Trattasi di una situazione compromessa che necessita ovviamente di vari supporti farmacologici e di un attento programma di prevenzione secondaria (modifiche dietetiche, ripristino di una costante attività fisica, ecc...), ovviamente da concordare con il collega di vostro riferimento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottor martino pr la risposta e' stata molto esauriente e gentile!!