Depressione

Trovati nr. 4 definizioni e significati

Dr. Vassilis Martiadis definizione in psichiatria

63868

1

Disturbo dell'umore dalle manifestazioni multiformi. Caratteristiche comuni a tutte le forme di depressione sono l'abbassamento del tono dell'umore e la perdita di piacere per le attività lavorative, ricreative, sociali e familiari.

Dr.ssa Valeria Randone definizione in psicologia

7096

2

detta anche “melanconia” è un’alterazione del tono dell’umore verso forme di tristezza profonda con riduzione dell’autostima e bisogno di mortificazione

Professionista non più iscritto definizione in psicoterapia

7096

3

Stato mentale, in cui il soggetto si sente privo di vitalità, apatico, di umore nero, con sensi di colpa inappropriati, spesso con isolamento e senso di impotenza

Dr.ssa Monica Gemelli definizione in psicoterapia

6264

4

La depressione come disturbo è uno stato mentale permanente nel tempo, prevalente rispetto ad altri stati mentali, caratterizzato da un tono dell’umore triste e da difficoltà ad immaginare un futuro praticabile, scarsa autostima, costante stanchezza, insonnia ricorrente, estrema fatica nel praticare le comuni attività sia in campo lavorativo che familiare e nel curare il proprio aspetto. Può essere accompagnata da astenia o da eccesso di fame. Si conoscono molti tipi diversi di depressione.

Leggi anche: