Giornata Mondiale senza tabacco

Dr. Giovanni BerettaData pubblicazione: 31 maggio 2012

 

Per chi non lo sapesse oggi si celebra la Giornata Mondiale senza tabacco.

Tutti sappiamo gli effetti negativi del fumo di sigaretta sia a livello cardiovascolare, polmonare ed anche sulla nostra regolare risposta sessuale, in particolare sull’erezione, ma non sempre è facile dire basta alla dipendenza dalla nicotina.

                                        Danno da fumo

                                                            Danno da fumo

I metodi per smettere sono molti e si va dai manuali “fai da te” fino alle più “complesse” terapie di gruppo.

Ora la Commissione Europea, nell'ambito della campagna "Ex smokers are unstoppable", che tradotto letteralmente significa gli "ex fumatori sono inarrestabili e non è possibile fermarli", ha messo a disposizione una guida online a cui basta iscriversi per essere indirizzati, passo dopo passo, sulla strada che dovrebbe condurre, anche il fumatore accanito, all'abbandono della dipendenza da sigaretta.

Sono già centosessantamila gli europei che per smettere di fumare pare stianno utilizzando questa guida.

Dai primi dati sembra che il 30% di chi ha utilizzato il programma arriva ad abbandonare la famigerata "dipendenza da sigaretta".

Il sito in questione aiuta diverse tipologie di fumatori: quelli che non pensano di smettere, chi pensa che dovrebbe non più fumare ma ha qualche dubbio, chi invece pensa di abbandonare la sigaretta in tempi brevi, chi ha smesso da poco ma si ritiene a rischio di ricadute ed infine supporta anche chi ha smesso e praticamente al momento non fuma più.

L’informazione sembra interessante, il sito in questione è gratuito, ha un unico limite o difetto, costituito dal fatto che è in lingua inglese ma è pur vero che oggi pochi non conoscono questa lingua e soprattutto numerosi sono i traduttori online che possono aiutare.

Il sito a cui fare riferimento è:

www.stopsmokingcoach.eu.

 

Autore

giovanniberetta
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 presso Università di Milano.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Firenze tesserino n° 12069.

4 commenti

#2
Dr. Giovanni Beretta
Dr. Giovanni Beretta

Grazie Paola per la tua interessante ed importante segnalazione italo-piemontese su questo tema!

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa