alimentazione

Dieci cibi afrodisiaci per migliorare il desiderio sessuale e l'erezione

Dr. Giovanni BerettaData pubblicazione: 13 settembre 2015Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2021

Mangiare in modo corretto può non solo aiutare a mantenersi in forma e ad allungare la propria vita, ma può anche aiutare a migliorare in modo significativo la propria vita sessuale. In particolare per gli uomini vi sono cibi afrodisiaci che, incredibilmente, che possono veramente aiutare a migliorare la loro risposta sessuale e contrastare un eventuale loro futuro problema.

cibi afrodisiaci ostriche

Quali sono i cibi "eccitanti" per l'uomo?

Ecco i primi dieci alimenti afrodisiaci da ricordare.

  1. Cocomeri: questo è un frutto tipicamente estivo ad alto contenuto di licopene e L-citrullina, due elementi naturali molto importanti per migliorare la salute sessuale di un uomo. Il licopene è un potente antiossidante, alza il livello di testosterone e quindi migliora la libido è poi ancora la Citrullina facilità una buona vasodilatazione, migliora la circolazione del sangue e quindi determina erezioni più facili e durature.
  2. Pomodori: ricchi anch’essi di licopene che, come già visto nei cocomeri, aiuta a migliorare la circolazione periferica, arterie cavernose del pene comprese e quindi si possono avere erezioni più pronte.
  3. Le barbabietole: queste rape sono ricche di nitrati; i batteri presenti nella cavità orale li convertono in nitriti e quando questi vengono ingeriti nello stomaco altri batteri li trasformano ulteriormente in ossido nitrico, un gas che dilata i vasi sanguigni, tutto questo porta a migliorare naturalmente la circolazione sanguigna e, a livello delle arterie del pene, questo effetto si trasforma in una erezione più facile e più duratura. Il succo di barbabietola sembra essere, per questi problemi, il prodotto dietetico che dà i migliori risultati.
  4. Verdure a foglia verde: anche questi vegetali sono ricchi di nitrati, soprattutto gli spinaci, il fieno greco, il sedano, questi cibi hanno lo stesso meccanismo d’azione osservato nelle barbabietole e di conseguenza migliorano la circolazione alle nostre “estremità” e quindi possono permettere erezioni più valide e una buona risposta sessuale.
  5. Avena: soprattutto l’avena selvatica è ricca di un aminoacido, l’arginina, che aiuta la trasformazione del testosterone nel suo metabolita attivo e questo processo porta ad un aumento del desiderio sessuale e quindi a migliorare in generale la nostra vita sessuale.
  6. Moringa oleifera: questa è una pianta, appartenente alla famiglia delle Moringaceae, diffusa soprattutto nella fascia tropicale ed equatoriale del nostro pianeta; è conosciuta anche come "albero miracoloso". Le foglie, il fiore e diverse parti di questa pianta sono considerati afrodisiaci dalle popolazioni locali. Il meccanismo esatto d’azione, attraverso cui agisce la Moringa, non è ancora ben conosciuto ma, secondo uno studio pubblicato nel 2012 sull’American Journal of Neuroscience, quando si consumano i prodotti derivati da questa pianta si ha un aumento dei livelli di testosterone nel sangue e questo, come già visto, porta a un aumento del desiderio sessuale e quindi si ha un miglioramento della nostra vita sessuale in generale.
  7. Banane: queste sono una ricca fonte di potassio, un elettrolita capace di abbassare la pressione sanguigna e di migliorare la circolazione periferica. Anche le banane sembrano aumentare la produzione di testosterone e quindi possono rientrare fra i cibi eccitanti che contribuiscono a migliorare in modo significativo la nostra attività sessuale.
  8. Pistacchi: consumare una manciata di pistacchi ogni giorno, è noto, migliora il nostro desiderio sessuale. Infatti, come l’avena, anche i pistacchi contengono molta arginina che, oltre ad aumentare il testosterone “attivo”, migliora i livelli di colesterolo, abbassa la pressione sanguigna e infine rilascia i vasi periferici, ritarda così l’insorgenza di un disturbo erettivo ed aiuta ad avere una migliore rigidità a livello del pene.
  9. Cioccolato scuro, fondente: il cacao è una sostanza ricca di flavonoidi e antiossidanti, tutte sostanze considerate come importanti cardioprotettori. Il cuore è più sano e quindi indirettamente anche le erezioni sono destinate a essere più durature e valide.
  10. Frutti di mare: ostriche e crostacei presentano un'elevata quantità di zinco, un minerale utile alla prostata ed essenziale per la produzione di testosterone, per questo vengono citati spesso nelle cene afrodisiache. Dopo una certa età, un basso livello di testosterone nel sangue è una delle cause più frequenti capaci di scatenare un problema sessuale, questo succede anche nelle signore.

Per saperne di più:

  • Clements, W. T., Lee, S. R., & Bloomer, R. J. (2014). Nitrate ingestion: a review of the health and physical performance effects. Nutrients, 6(11), 5224-5264. 
  • Cormio L, De Siati M, Lorusso F, Selvaggio O, Mirabella L, Sanguedolce F, Carrieri G. Oral L-citrulline supplementation improves erection hardness in men with mild erectile dysfunction. Urology. 2011 Jan;77(1):119-22. doi:10.1016/j.urology.2010.08.028. PubMed PMID: 21195829.
  • Stanislavov R, Nikolova V. Treatment of erectile dysfunction with pycnogenol and L-arginine. J Sex Marital Ther. 2003 May-Jun;29(3):207-13. PubMed PMID: 12851125.
  • Prabsattroo, T., J. Wattanathorn, S. Iamsa-ard, S. Muchimapura and W. Thukhammee, 2012. Moringa oleifera leaves extract attenuates male sexual dysfunction. Am. J. Neurosci., 3: 17-24.
  • Aldemir M, Okulu E, Neşelioğlu S, Erel O, Kayıgil O. Pistachio diet improves erectile function parameters and serum lipid profiles in patients with erectile dysfunction. Int J Impot Res. 2011 Jan-Feb;23(1):32-8. doi: 10.1038/ijir.2010.33. Epub 2011 Jan 13. PubMed PMID: 21228801.
  • Corti, R., Flammer, A. J., Hollenberg, N. K., & Lüscher, T. F. (2009). Cocoa and cardiovascular health. Circulation, 119(10), 1433-1441.

Autore

giovanniberetta
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 presso Università di Milano.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Firenze tesserino n° 12069.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche alimentazione 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

Altro su "Alimentazione"