"Sex toys" prodotti con plastiche cancerogene?

Dr. Carla Maria BrunialtiData pubblicazione: 15 aprile 2018Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2018

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa

L’utilizzo dei "sex toys", oggi, è completamente sicuro?

In questi ultimi anni i sex toys, i “giocattoli sessuali” per persone adulte, hanno di molto aumentato le vendite, raggiungendo i 20 miliardi di euro di incassi.

Coppie di ogni età li usano per rivitalizzare la routine a letto, i giovani maggiorenni per sperimentare quello che forse ancora non hanno provato di persona.

Il fatto che oggi si possono ordinare online li toglie dalla prurigine che per anni li aveva segregati dietro quelle tende equivoche degli sexy shop.

Ma è tutto positivo?

sex toys

 

Materiali pericolosi

L’inchiesta fatta qualche giorno fa da una conosciutissima giornalista ha svelato i pericoli legati

  • ai materiali di cui i sex toys sono fatti: le plastiche, e
  • ai tipi di lavorazione approssimativa a cui le sostanze plastiche vengono sottoposte in varie zone del pianeta.

Intervistando Mario Malinconico e Fiorella Belpoggi, ricercatori del CNR, è emerso che gli oggetti sessuali «possono contenere silicone, o lattice o altri materiali plastici, e in genere fanno uso di plastificanti del tipo ftalati».

Gli ftalati sono definiti dalla comunità scientifica un «interferente endocrino e cancerogeno», cioè sostanze in grado di alterare l’equilibrio ormonale, che dall’oggetto possono passare nel sangue attraverso le mucose; e, nel caso che la donna sia incinta, anche al feto, con il pericolo di alterarne lo sviluppo sessuale.

Da notare che mentre l’utilizzo degli ftalati è - fin dal 2009 - vietatissimo per i giocattoli dei bambini sotto i 14 anni, non altrettanto avviene per i “giocattoli per adulti", che non sono sottoposti ad alcuna normativa sulla qualità dei materiali.

E dunque, continuare ad usare i sex toys?

Considerato che sulla confezione non vengono indicati i componenti, si dovrà dunque rinunciare all’utilizzo dei sex toys?

Quali le precauzioni nell’acquisto?

Per chi intende continuare a farne uso, una maggiore prudenza nell’acquisto è d’obbligo; considerato che con i prodotti importati dai paesi asiatici il rischio è concreto, si raccomanda che gli "oggetti":

  • siano prodotti a marchio CE
  • siano in silicone.

 

FONTE

Sex toys, giocattoli per adulti: affari e rischi - 11 aprile 2018

 

PER APPROFONDIRE

Attenzione agli ftalati, difendiamo i nostri bambini - Ministero della salute

 

Autore

carlamariabrunialti
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo

Laureata in Psicologia nel 9 presso l'Università Cattolica, in MILANO.
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Trentino Alto Adige tesserino n° 70.

2 commenti

#2
Dr. Carla Maria Brunialti
Dr. Carla Maria Brunialti


Gentile Collega,

grazie dell'attenzione verso una tematica che incontra generalmente scarsa sensibilità.
Ritengo interessante riportare qui il Tuo intervento sopra evocato in #1:

"....rischi dei Sex Toys
Parliamo di rischi oncologici (alcuni di questi "giocattoli" liberano cancerogeni importanti come gli ftalati).
L'approfondimento non riguarda gli aspetti ovviamente etici e moralistici.
Ciascuno fa quel che crede !

Non si tratta di un tema stravagante
a) perche' l'utilizzo di questi giocattoli e' piu' diffuso di quanto non si creda
b) sono diverse le giovani "tumorate" che cercano un supporto ad una crisi di coppia che sopraggiunge a seguito dello shock traumatico della scoperta del tumore.

Quindi e' un tema tutt'altro che futile e ci tengo che voi ne siate informate anche perche' sicuramente siete chiamate in continuazione a dare "consulenze" oncologiche ad amiche e familiari con il "porta a porta". "
(S. Catania, commento n .20.736 dell'11 aprile 2018)

Saluti cordiali.

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche Sex toys 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Psicologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.