Obesità pediatrica e reflusso gastroesofageo

Dr. Serafino Pietro MarcolongoData pubblicazione: 16 aprile 2012

Per decenni è stata discussa una correlazione tra l'obesità, in particolare quella "androide", e reflusso gastroesofageo nella popolazione adulta ma pochi erano gli studi condotti sulla popolazione infantile.

Si è concluso da poco tempo uno studio, condotto da alcuni ricercatori del reparto di pediatria dell'università Federico II di Napoli, su una popolazione di 153 bambini e ragazzi di età compresa tra i 2 e 18 anni, in buono stato di salute.

Dai controlli routinari effettuati è emerso, per coloro che presentavano un indice di massa corporea (BMI) superiore a venticinque, un forte collegamento tra sovrappeso/obesità e sintomi di reflusso gastroesofageo. Il rischio, poi, di sviluppare il reflusso gastroesofageo ha un andamento direttamente proporzionale all'incremento del BMI e della circonferenza addominale.

Questo nuovo studio conferma, ulteriormente, quanto sia importante per i genitori vigilare sull'alimentazione dei propri figli, non solo nel prevenire l'obesità ma anche le future patologie ad essa correlabili.

 Fonte:

J Pediatr Gastroenterol Nutr. 2012 Mar 20. [Epub ahead of print]

 

Per approfondire:

https://www.medicitalia.it/blog/scienza-dell-alimentazione/2051-obesita-infantile.html

Autore

serafinopietromarcolongo
Dr. Serafino Pietro Marcolongo Dietologo, Medico estetico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1992 presso Università degli Studi La Sapienza Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Foggia tesserino n° 4778.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Scienza dell'alimentazione?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa