Positivo a ab anti nucleo igg. significa che ho una patologia autoimmune?

Buonasera,
ho eradicato l'helicobacter pylori a settembre 2019 con terapia antibiotica e inibitori di pompa protonica, dopo che mi aveva causato un'ulcera duodenale.
Da lì ho iniziato a soffrire di reflusso (mai sofferto prima), dolori addominali e alle volte nausea. Ho infine perso 12 kg in 8 mesi.
L'analisi del microbioma a rilevato una disbiosi con eccesso di Proteobacteria.


Il mio gastrenterologo mi ha prescritto tra le varie cose le analisi del sangue.
I risultati sembrano essere tutti nella norma, eccetto:
- Ab Anti Nucleo IgG risultato positivo con pattern granulare e 1/1280
- RDW-SD 34, 5 fl (range 38-48)
- CALCIO 10, 7 mg/dl (range 8, 6 - 10, 4)
- PH urine 5. 0 (limite 5. 5 - 7. 0)

Ho letto che l'ANA positivo può indicare la presenza di malattie autoimmuni.
E' vero?
Devo preoccuparmi?


Vi riporto anche altri dati delle analisi che possono aiutarvi a capire la ma situazione
Anticorpi Anti Mitocondrio --> Negativo
Ab Anti Muscolo liscio --> Negativo
Anti Citoplasma Neutofili - Pr3 --> < 6
Ab Anticardiolipina IgG --> 7. 0
Ab Anticardiolipina IgM --> 2, 6
IgE TOTALI --> 59
IgG --> 1550 (limite alto)
IgA --> 270
IgM --> 91
Sottoclassi IgG1 --> 1510 (limite alto)
Sottoclassi IgG2 --> 317
Sottoclassi IgG3 --> 26
Sottoclassi IgG4 --> 27
Calcitonina 8, 9
% Neutrofili --> 55, 5 %
% Linfociti --> 35, 2 %
% Monociti --> 7, 5 %
% Eosinofili --> 0, 9 %
% Basofili --> 0, 90 %
# Neutrofili --> 3, 26 x10 e3/uL
# Linfociti --> 2, 06 x10 e3/uL
# Monociti --> 0, 44 x10 e3/uL
# Eosinofili --> 0, 05 x10 e3/uL
# Basofili --> 0, 05

RBC (Eritrociti) --> 4, 98 x10 e6/uL
HGB (Emoglobina) --> 14, 4 g/dL
HCT (Ematocrito) --> 40, 0 %
MCV (Vol.
Corpuscol.
Medio) --> 80, 3 fL
MCH (Conten.
Medio Hgb) --> 28, 9 pg
MCHC (Concent.
Media Hgb) --> 36, 0 g/dL
RDW-CV (RBC distribution width) --> 11, 9 %
RDW-SD --> 34, 5 fl * (fuori dal limite 38 - 48)
PLT (Piastrine) --> 221 x10 e3/uL
MPV (Vol.
Medio Plt) --> 10, 7 fL
WBC (Leucociti) --> 5, 86 x10 e3/uL
Folati --> 16, 0 ng/ml LguPc
Ferritina --> 101 ng/ml
Paratormone intatto --> 42 pg/ml
PROTEINA C REATTIVA --> <0, 05 mg/dl
SODIO --> 139 mmol/L
POTASSIO --> 4, 20 mmol/L
CLORO --> 101 mmol/L
CALCIO --> 10, 7 * (valore alto) mg/dl
FOSFORO --> 4. 2 mg/dl
MAGNESIO --> 2, 0 mg/dl
TRANSFERRINA --> 244 mg/dL
AST (GOT) --> 27 U/L
ALT (GPT) --> 19 U/L
AMILASI TOTALE --> 71 U/l
SIDEREMIA --> 109 mcg/dl
Free T3 --> 2, 80 pg/ml
Free T4 --> 1, 16 ng/dl
Tsh --> 1, 89 microU/mL

Grazie.
[#1]
Dr. Paolo Fancello Allergologo 365 23
Gentile utente deve farsi vedere per malattia autoimmune. Al Careggi dal dottor Rossi , dal dottor Mattucci, dalla Dssa Vultaggio

Dr. Paolo Fancello specialista in allergologia ed immunologia clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la risposta. Sa indicarmi anche su Roma dei dottori dove andare per la visita specialistica che consiglia?

Potrebbe essere un falso positivo il risultato dell’analisi del sangue? Mi consiglia di ripeterle?
[#3]
Dr. Paolo Fancello Allergologo 365 23
Non ho nominativi da indicarle. Con un valore così elevato pensare ad un falso negativo .... ma comunque andranno ripetuti

Dr. Paolo Fancello specialista in allergologia ed immunologia clinica

[#4]
Dr. Paolo Fancello Allergologo 365 23
Gentile utente deve farsi vedere per malattia autoimmune. Al Careggi dal dottor Rossi , dal dottor Mattucci, dalla Dssa Vultaggio

Dr. Paolo Fancello specialista in allergologia ed immunologia clinica

[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve,
Come da suo suggerimento ho preso appuntamento presso Careggi per una visita immunologica.

Nel frattempo ho ripetuto gli esami ANA ed ho fatto gli ENA, sotto i risultati. Gli ANA risultano ancora positivi ma con un valore più basso 1:640 e pattern omogeneo (diverso da quello rilevato nel primo esame che era di tipo granulare). Gli ENA risultano negativi anche se c’è un valore per gli Anti-Smith pari a 16.30, molto più alto degli altri.

Perché il pattern degli ANA è diverso rispetto a prima?
Gli Anti - Smith a 16.30 sono da considerarsi borderline?
Queste ulteriori informazioni danno un’idea più precisa di cosa potrei avere?

Anti ds-DNA
Chemiluminescenza (CLIA) < 9.8 IU/ml <34.9 Negativo

Ena Profilo
Chemiluminescenza (CLIA) / Immunoblot (IB)
Anti-Ro52 (SSA) < 2.3 CU <20 Negativi
Anti-Ro60 (SSA) < 4.9 CU <20 Negativi
Anti La(SS-B) < 3.3 CU <20 Negativi
Anti Sm 16.30 CU <20 Negativi
Anti Jo1 < 2.2 CU <20 Negativi
Anti Scl 70 < 1.2 CU <20 Negativi
Anti RNP < 3.5 CU <20 Negativ

ANA
Di tipo omogeneo alla diluizione di 1:640
[#6]
Dr. Paolo Fancello Allergologo 365 23
Gentile utente deve essere monitorato per un sospetto di autoimmunita’ al momento classificabile come indifferenziata. Il valore degli autoanticorpi varia a seconda dello stato di attività della malattia che badi si può anche arrestare

Dr. Paolo Fancello specialista in allergologia ed immunologia clinica

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa