Possibili danni al pene

Salve, purtroppo preso anch' io dalla voglia di allungare il mio pene, ho praticato in maniera ingenua la pratica del jelqing che promette miracoli non so se veritieri. la pratica consiste in esercizi di stiraggio del pene anche vigorosi praticando mungiture dalla base verso il glande e varianti come il sedersi sopra il pene quando è molle. ora però la paura che questo possa aver comportato dei danni è forte. la mia domanda è: questi esercizi possono causare danni quali impotenza sessuale? o possono comunque creare qualche sorta di danno? sono molto preoccupato. Vi ringrazio anticipatamente per le risposte
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

smetta di "mungersi" il pene; i risultati ottenuti sembrano, alla luce di numerose esperienze cliniche, inutili; in questo modo eviterà anche di pasticciarsi e di combinare guai.

Fatto questo poi senta in diretta il suo andrologo di fiducia per affrontare in modo serio, se vero, il suo problema clinico.

Se desidera poi avere comunque più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-le-misure-del-pene-le-pene-del-pene-cioe-quando-il-pene-e-piccolo.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
intanto la ringrazio per la risposta tempestiva, ma la mia domanda non è per un reale problema che ho avvertito. vorrei solo sapere se una pratica del genere può portare a disfunzione erettile, impotenza o danni in generale all' organo in questione. se può darmi delucidazioni sui motivi per cui queste pratiche arrecano danni, se le arrecano, le sarei molto grato.
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

tali pratiche non sono contemplate tra le cause di impotenza o difunzione erettile, sono semplicemente inutili e, in mani "esagerate", pericolose per le strutture anatomiche interessate alla "mungitura".

Le ripeto: "ora senta in diretta il suo andrologo di fiducia per affrontare in modo serio, se vero, il suo eventuale problema clinico."

Cordiali saluti.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test