Utente 459XXX
Buona sera voglio chiedere un consulto. Praticamente ho un dolore bruciore al pene ano e coccige diciamo e la cosa strana e che nn si riesce a capire cosa possa essere tutti gli esami negativi ma io ho sempre dolore scosse e tipo pene addormentato e dolore testicolare bruciore alla mizione scossette e formicolii basso ventre inguine nnt erezione o se c'è mi tira il coccige poi quando la vescica e piena dolore al pene tt un insieme di cose che booo poi la cosa particolare e che tocco l' uretra e mi fa male la schiena tipo na cosa calda che si tocca aspetto una vostra opinione. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
le consiglio una visita andrologica per una valutazione obiettiva genitale.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Buonasera ho consultato vari andrologi ma nnt io ho spilli bruciore dolore sempre di continuo non c'è nessuno k prende mi ricovera x vedere cosa ho faccio ping pong tra urologo neurologi ortopedici neurochirurghi un po di tt ma nessuno e dico nessuno k si prende questa palla in mano. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 459XXX

Buona sera dottori il fatto e k mi tocco il meato e mi fa male la schiena tipo un dito sopra lato sinistro il coccige poi lato destro quest'ultimo da una settimana dolore inguinale tipo k brucia fino al pene e poi dolore all'ano e andare sempre in bagno. Cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

i dolori al coccige "coccigodinie" sono una "brutta bestia" per il paziente e per il medico che li deve affrontare simili al "dolore pelvico cronico" In linea di massima non ci sono accertamenti specifici. bisognerebbe cominciare ad escludere patologie prostatiche, ano rettali
con un buono stile di vita e dietetico e comportamentale si riesce a venirne "a capo"
non si scoraggi e ne parli con il suo medico
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org