Ipoposia presunta

Buonasera,
io 33 e mio marito 36 anni stiamo provando ad avere bambini ormai da 9 mesi con scarsi risultati.
Dopo aver consultato il mio ginecologo ,ci siamo rivolti ad un andrologo e dopo due spermiogrammi (uno in ospedale e uno in laboratorio privato)
(a parte concentrazione e motilità disastrose imputabili molto probabilmente ad un varicocele di terzo grado che procederà ad eliminare)
in tutti e due è stata evidenziata una "presunta" oligoposia.
Le dico presunta perchè finora nn avevamo mai notato questa carenza di liquido spermatico, anzi di solito nei nostri rapporti sembra abbastanza abbondante(scusate la volgarità, ma a volte dopo un rapporto mi capita di avere perdite del suo liquido per due gg di fila).
Così l'andrologo c'ha consigliato di fare il controllo domiciliare,tramite prelievo con una siringa da 2,5 ml.
Questa mattina abbiamo fatto questa prova e subito dopo aver eiaculato nel contenitore sterile,
il volume prelevato era intorno a 2,5ml e invece dopo averlo fatto riposare 3-4 ore intorno a 2ml.
Non so se dovevamo farlo riposare solo un'ora.
Cosa ne pensate??
Ci consigliate di ripetere di nuovo lo spermiogramma, perchè se era alterato il volume è possibile che fosse alterato anche tutto il resto?
confido nelle vostre risposte
grazie
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Car signora, usualmente il volume cala per coagulazione ed aumenta dopo chirurgia. Tutto ok da quel punto di vista
[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore prima di tutto la ringrazio per la celere risposta,
ma non ben capito!!!
Cosa significa il volume cala per coagulazione e aumenta dopo chirurgia?mio marito non ha ancora subito nessun intervento...
Vuol dire che è un caso il fatto che il controllo fatto a casa abbia riportato un valore migliore?
Grazie ancora
[#3]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Il seme lasciato all aria coagula e si riduce di volume. La chirurgia di varicocele migliora il volume
[#4]
dopo
Utente
Utente
ah...bene, quindi vuol dire che il controllo domiciliare del volume è andato a buon fine?
Cmq grazie dell'informazione, non sapevo che il varicocele creasse problemi anche al volume del seme...
questa è un'altra buona notizia...
per ora la ringrazio
[#5]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Ok tranquilla
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore, vista la sua disponibilità, mi può dire cosa ne pensa della decisione di operare il varicocele III GRADO?
Ecco tutte le analisi:
SPERMIOGRAMMA:
GIORNI DI ASTINENZA 3
VOLUME 0,6
Ph 7,8
ASPETTO ACQUOSO
FLUIDIFICAZIONE COMPLETA
VISCOSITà DIMINUITA
CONCENTRAZIONE NEMASPERMICA (MLN\ML) 5X 10^6\ML
CONCETRAZIONE NEMASPERMICA (MLN\EIACULATO) 3X10^6\EIAC
MOTILITà TOTALE (ENTRO 1 H DALLA CONSEGNA) 20%
MOTILITà PROGRESSIVA (ENTRO 1 H DALLA CONSEGNA 10%
MOTILITà NON PROGRESSIVA 10%
MORFOLOGIA (forme tipiche con varianti fisiologiche) 5%
MORFOLOGIA (forme con atipie di testa, collo, coda) 95%
GLOBULI ROSSI PER CAMPO 1
GLOBULI BIANCHI <1000000 cell\ml
CELLULE DI SFALDAMENTO ASSENTI
ELEMENTI LINEA GERMINATIVA PRESENTI
SPERMATOZOI AGGLUTINATI ASSENTI
CORPUSCOLI PROSTATICI NUMEROSI

VALORI ORMONALI:
Valori ormonali:
Testosterone tolate 2,37 ng\ml
FSH 17,9 mUI\ml
LH 2,7 mUi\ml
Prolattina 11,6 ng\ml
Antigene prostatico specifico 0,38 ng\ml

Tampone uretrale NEGATIVO

RISULTATO ECOGRAFIA:
DIDIMO DESTRO ED EPIDIDIMI DI NORMALE VOLUME ED ECOGENITà AD ECOSTRUTTURA OMOGENEA.
DIDIMO SINISTRO LIEVEMENTE IPOTROFICO, AD ECOSTRUTTURA OMOGENEA.
LIEVE ECTASIA DEL PLESSO PAMPINIFORME SINISTRO, CO REFLUSSO SPONTANEO REVOCABILE ANCHE A RIPOSO COME PER VARICOCELE III GRADO.

grazie mille
[#7]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Secondo me necessità di chirurgia.
[#8]
dopo
Utente
Utente
ok, è quello che faremo!!
ma crede che potrà aiutarci a concepire naturalmente?
o per lo meno a migliorare i parametri del suo spermiogramma almeno per un' inseminazione artificiale.
Il nostro andrologo ha detto che se rimane tutto così non ci resta che fare una fecondazione in vitro e sinceramente la cosa mi ha sconvolta...non me la sento!!
[#9]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Così com'è difficile gravidanza naturale. Operi e vediamo se migliora

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio