Utente 470XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, credo di soffrire di fimosi non serrata, non ho mai fatto una visita specialistica e mi rivolgo a voi per la prima volta per delle direttive. Praticamente io vedo che quando ho un'erezione non fuoriesce il glande, non riesco a tirarlo fuori nemmeno con forza ma noto che comunque riesco a vedere il glande poichè la pelle rimane sulla base del glande e riesco a vederne quasi la metà. Quando non è eretto vedo che posso tirare la pelle ma comunque non ho provato a tirarlo fuori perché ho paura possa succedere qualcosa. Non ho mai avuto dolori ad esempio quando urino, non ho mai avuto dolori e fastidi di alcun genere ma mi rivolgo a voi per sapere cosa dovrei fare e se rischio qualcosa in un possibile rapporto sessuale. Ho sentito dire di ginnastica prepuziale o addirittura di creme che possano aiutare ma non mi sono informato fino in fondo. La mia domanda comunque è diretta su sapere se posso avere rapporti sessuali o meno, e poi come seconda cosa vi chiedo una pratica o un metodo per risolvere il problema dato che so poco al riguardo.
Ringrazio tutti in anticipo per le risposte, spero possiate accogliere la richiesta e soprattutto spero di non aver effettuato una ripetizione della discussione. Grazie ancora.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente

per prima cosa la visita specialistica serve per fare una diagnosi e quindi per capire se è presente una fimosi serrata o meno, valutare la "salute" del glande e del prepuzio e quindi consigliarle la terapia migliore che stando alla sua descrizione dovrebbe comunque essere l'intervento chirurgico di circoncisione.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Grazie mille per la risposta, ho pensato anche io la stessa cosa inizialmente e a breve cercherò di effettuare questa visita specialistica, per quanto riguarda i rapporti sessuali, potrebbe esserci qualche complicazione?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se usa il profilattico è difficile che il prepuzio possa scorrere e questo riduce la possibilità di uno "strozzamento".

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 470XXX

E in caso di strozzamento che potrebbe succedere? C'è la possibilità che durante un rapporto con un profilattico possa fuoriuscire di forza il glande?

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
dipende dalla sua situazione iniziale che da questa postazione è impossibile stabilire mentre è certamente di aiuto una visita per chiarire di cosa stiamo parlando.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 470XXX

Grazie mille per la sua risposta, vorrei capire meglio se le è possibile spiegarmi quali rischi corro in caso di strozzamento e cosa dovrei fare in caso succedesse questo. Per il resto credo di aver capito di effettuare al più presto una visita andrologica. Che intende per posizione iniziale?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
poiché le fimosi non sono tutte uguali ma variano da persona a persona è importante sapere fino a che punto il prepuzio scorre sul glande e per questo è indispensabile la visita, nel caso di un ipotetico strozzamento, se non riesce manualmente a far scorrere il prepuzio nella sua posizione originale, deve andare in pronto soccorso.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#8] dopo  
Utente 470XXX

Le posso dire che non eretto il prepuzio scorre praticamente tutto sul glande, mentre da eretto a fatica riesce poco a scorrere sul glande. La ringrazio ancora per la sua cordialità.

[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

quello che scrive ora è un po' diverso da quello scritto in precedenza ".....io vedo che quando ho un'erezione non fuoriesce il glande, non riesco a tirarlo fuori nemmeno con forza ma noto che comunque riesco a vedere il glande poichè la pelle rimane sulla base del glande e riesco a vederne quasi la metà. Quando non è eretto vedo che posso tirare la pelle ma comunque non ho provato a tirarlo fuori perché ho paura possa succedere qualcosa"...e quindi come già detto più volte la rimando alla visita per chiarire se trattasi di fimosi.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it