Utente 455XXX
Buongiorno a tutti i medici

scrivo per avere un consulto riguardo ad un'alterazione che mi è venuta da un paio di mesi, specifico:

- indolore sia a pene flaccido che durante l'erezione
- si vede sia a pene eretto sia a pene flaccio
- al tatto non si sente minimamente, nel senso che è una cosa solo visiva, al tatto, sento chiaramente la forma del pene che è normale
- attività sessuale di qualsiasi tipo non è minimamente intaccata da questo

è una sorta di rigonfiamento dalla forma allungata nella parte destra dell'asta del pene, spessa pochi millimetri e lunga pochi centimetri, nella pratica non provoca nessun tipo di altro sintomo infatti, apparte l'effetto visivo, non crea nessun tipo di problema è come se non avessi nulla

domani ho programmata un'ecografia basale al pene e allo scroto e il 9/2 visita andrologica

al momento questo "disturbo" mi crea semplice curiosità e mi interessava avere da voi qualche informazione in più su ciò che potrebbe essere

grazie mille in anticipo per i vs riscontri

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Vista L età direi nulla di grave: visti? Raccolta sierosa? vena male in arnese? Si vedrà
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org