Utente 428XXX
Salve, come da titolo, quando scopro il glande in erezione, la pelle va ad attorcigliarsi al di sotto dello stesso (credo che il frenulo sia corto dato che se provo a tirarla più giù, resta sempre nella stessa posizione), è come se si formasse una strozzatura che non permette la corretta risalita della pelle a coprire il glande e di fatti per portarla di nuovo su, devo "mettermi un po' di impegno". Un altra cosa che mi chiedevo è il motivo per il quale il glande sia un po' troppo sensibile, nel senso che quando viene toccato avverto una sensazione che definirei poco piacevole. Spero di essermi espresso in maniera chiara, grazie in anticipo per le risposte. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive forse potrebbe indicarci un anello fimotico e/o un frenulo corto.

Detto questo però si ricordi che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 428XXX

È stato gentilissimo, la ringrazio, farò una visita specialistica. Cordiali saluti!

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006