Utente 465XXX
Buonasera a tutti i dottori e gli utenti del forum.
Scrivo questo post perché da una settimana circa ho prurito alla pelle del pene (all'interno sotto il glande).
Quando inizia il prurito non dura molto ma è parecchio fastidioso (dal momento che mi viene da grattarmi o toccare), in generale mi succede 1/ 2 volte al giorno, mentre se provo a masturbarmi o ad avere rapporti dura per tutta l'azione.
Quando succede si arrossa leggermente la pelle all'interno ma niente di più.
Oggi sono andato dal mio dottore per spiegargli la situazione e mi ha consigliato di prendere un prodotto tra i due: Miclastsol 30ML oppure una Emulsione...visto che il Miclastsol contiene alcool domani acquisterò l'emulsione.
Mi ha detto che se non dovesse passare dovrei andare da lui appena succede questo episodio, ma purtroppo può succedere in qualsiasi momento quindi la vedo molto dura...spero di risolvere con questo prodotto.
Avete consigli su come usarlo? (visto che sono ignorante in materia).
Grazie per l'attenzione e buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

segua le istruzioni del suo medico e si faccia seguire da lui se il prurito antipatico persiste
acri saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 465XXX

La ringrazio per la risposta.
Colgo l'occasione per farle un'altra domanda.
Io da un'annetto circa, dopo i preliminari o i rapporti, presento delle chiazze rossastre sul glande, che dopo 5/10 minuti vanno via. Lei sa dirmi cosa potrebbe essere o cosa dovrei fare e dove andare per capirne di più?!