Utente 389XXX
Gentili dottori dopo un rapporto un po' diciamo sportivo avverto un dolore a distanza di 2 giorni nella zona inguinale destra superiore. Praticamente io mi trovavo sopra e lei sotto su divano gamba sinistra sul divano e la destra penzoloni, non riuscivo a fare presa per terra perche avevo clazini e c'era il parquet, mi sono trovato a stare praticamente pube e pube per un bel quarto d' ora con lei che in preda all eccitazione mi tirava con forza verso di lei. Ho letto che in quella zona passa un nervo il ileoinguinale e anche il dotto deferente, e' possibile che il mio peso su di lei e lei che mi tirava contro abbiano causato traumi o lesioni a vasi o nervi della zona? il nervo ileoinguinale e' responsabile dell' erezione? e il dotto deferente?
Grazie.
Da quel giorno avverto meno desiderio sessuale, non so se per un motivo psicologico.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

quelle che lei descrive sono le "patologie del web" non si possono determinare lesioni in tale modalità
riposo, antinfiammatori, e parere di un andrologo in "carne ed ossa"
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 389XXX

Grazie dottore in effetti con questo internet non si capisce piu' niente. crediamo di trovare tutte le risposte li. Una buona visita anche da un medico di base in ogni caso e' il primo passo. Il fatto e' che dato il dolore uno no sa quando e' il caso di andarci o no. Comunque ieri credo sia stato l' ultimo giorno di dolore. Oggi non c'e' piu' nulla grazie di nuovo.