Utente 428XXX
Salve, è da un paio di giorni che provo ad eseguire una masturbazione procedendo a coprire e scoprire il glande con il prepuzio, questo perché il mio prepuzio è leggermente stretto e quindi quando arriva sotto al glande fa un po' di fatica a risalire. Sto notando dei miglioramenti di risalita e noto anche che probabilmente si è un po' allargato, il problema è che osservo anche la presenza di "squame" o per meglio dire il prepuzio si sta spellando (come dopo essersi bruciati in spiaggia per intenderci), chiedevo se potesse essere un problema oppure è un fattore legato semplicemente al fatto che il prepuzio stesso stia allargandosi. Grazie in anticipo per le risposte, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto ci trasmette si intuisce la presenza di una fimosi relativa,con difficoltà relativa nella evaginazione del prepuzio sul glande in erezione e successivo attrito nell'atto masturbatorio.Analogamente,la cute prepuziale tende a disepitelizzarsi.Credo che vi sia una brevità del frenulo.Consulti un medico reale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it