Utente 494XXX
Salve a tutti.
Sono stato sottoposto martedì 15 ad intervento di circoncisione per fimosi e frenulo corto e al momento della dimissione mi è stato raccomandato di tenere il pene all'insù e di mettere il ghiaccio in caso mi svegliassi per erezioni notturne. Il giovedì seguente mi sono recato in ambulatorio per la medicazione (mi è stata tolta la fasciatura che avevo dal giorno dell'operazione e me ne è stata fatta un'altra) e in questo caso mi è stato detto di disinfettare con Amuchina 0,05% e di cambiare le garze successivamente ad ogni volta che urino. Sto facendo così ma il mio problema è che non riesco più a fare una fasciatura stretta attorno al pene (come quelle che mi fecero subito dopo l'intervento e come quella che mi è stata fatta alla pari a medicazione) , bensì riesco semplicemente a tenerlo avvolto nelle garze e all'insù grazie agli slip. Va bene lo stesso o dovrebbe essere stretto? Inoltre ho notato due gonfiori ai lati del pene, non mi fanno male, riesco a toccarlo quando devo disinfettare la zona dei punti, ma esteticamente mi preoccupano. Si riassorbiranno da soli col tempo o alla prossima visita di giovedì 24 dovranno "schiacciarli"? Altra cosa strana è che non sto soffrendo di ipersensibilità del glande, anzi mi sembra molto "secco" al tatto.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente
ormai le garze non servono a nulla se non a non macchiare gli slip, deve tenere la parte disinfettata mentre le parti "gonfie" potrebbero essere determinate da un leggero edema post operatorio che andrà a risolversi nei giorni a venire così come la mucosa del glande che gradatamente si cheratinizzerà.

Cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Gentile Dottore,
Intanto grazie mille per la risposta, sicuramente mi tranquillizza la situazione dei gonfiori. Riguardo alla mucosa del glande, con la sua risposta intende dire quindi che l'ipersensibilità arriverà più avanti o semplicemente non ne soffrirò?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
sembra che non ne soffrirà

Cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Gentile Dottore,
Ad oggi sono passati 6 giorni dall'intervento e noto che l'asta del pene più che gonfia sembra "cicciotta" subito al di sotto dei punti, e anche se non mi fa male al tatto, dà un brutto aspetto quasi deforme al pene, che ovviamente noto ogni volta che vado ad urinare e mi preoccupa. Tenderà a sgonfiarsi?

Inoltre mi domandavo per quanto tempo dovrò tenere il pene all'insù? Mi riesce difficile soprattutto quando sto seduto.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
attualmente la posizione del suo pene può essere a piacere, mentre la parte gonfia "cicciotta" va vista in diretta dal suo operatore.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 494XXX

Gentile Dottore,
La aggiorno sulla situazione: ho contattato il mio andrologo (che non è lo stesso che mi ha operato) il quale mi ha raccomandato per prima cosa di continuare a tenere il pene in verticale, poi di applicare Gentalyn Beta sulla parte gonfia e per 30 giorni Flogeril Forte in bustine.

Lei che ne pensa?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
non sono abituato a contestare l'operato di un collega che ha avuto l'opportunità di vederla in diretta.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#8] dopo  
Utente 494XXX

Gentile Dottore,

Vista la sua cortesia nel rispondermi sempre, la aggiorno ancora (sarà l'ultima volta per fortuna). Ancora preoccupato dal gonfiore mi sono recato all'ospedale in cui mi hanno operato per farmi visitare, e la sorte ha voluto che in ambulatorio ci fosse proprio il chirurgo che mi ha circonciso, il quale mi ha visitato dicendomi che non c'è secondo lui alcun edema, né liquido, ma un lievissimo gonfiore post-operatorio irrilevante. Mi ha detto anzi che la cicatrizzazione procede benissimo ma devo essere più accurato a disinfettare con Amuchina Med, soprattutto il glande, e mi ha consigliato di "massaggiare" tutta la zona. Mi ha detto di smettere con Gentalyn Beta che non serve a nulla mentre Flogeril Forte essendo un integratore posso prenderlo tranquillamente, e di continuare per un paio di settimane a tenere il pene all'insù. Tra l'altro sembrava seccato dal fatto che mi fossi presentato per un problema che a quanto pare non c'è...

Comunque ora sono decisamente più tranquillo. La saluto e ringrazio ancora.

[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Bene, tutto bene ciò che finisce bene.

Buona giornata
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it