Utente 503XXX
Ho 34 anni e da circa 6 mesi io e mia moglie stiamo provando ad avere un figlio ma non è ancora arrivato. Ho fatto uno spermiogramma è questo sono i dati:
Quantità: 2ml
Viscosità diminuita
% nematospermi mobili entro un'ora: 15%
Ph: 8.5
Motilità progressiva: 60%
Numero nemaspermi: 56.7 milioni
Vitalità: 45%
Forme normali:14%
Non mi sembrano il massimo.. devo preoccuparmi?
Grazie a chi mi risponderà!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la motilità progressiva è il 60% del 15% della motilità complessiva?

Verifichi questo dato che sembra non rientrare nei parametri considerati normali secondo le indicazioni date dall’OMS nel 2010.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Si..la motilità progressiva é il 60% di quella complessiva pari al 15%. Sono stato da un andrologo è mi ha consigliato di rifare uno spermiogramma e spermiocoltura verso ottobre e intanto di provare e che non é uno spermiogramma di uno non fertile. Ma vorrei capire se è uno spermiogramma che mi deve preoccupare e se si può migliorare la motilità complessiva..1000 grazie a chi risponderà.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, bisogna capire perché e poi migliorare la motilità complessiva dei suoi spermatozoi.

Se desidera comunque avere altre informazioni più precise su questi temi, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com