Utente 496XXX
Buon giorno in breve vi racconto la mia storia. Io 31 anni mia moglie 28 abbiamo cercato di avere un figlio per circa un anno diverse volte è capitato che il 21* giorno del ciclo le viene un emorragia il ginecologo dice di essere spotting gravidanza che poi non riesce a trattenere per il basso progesterone a 0,10. Abbiamo fatto degli esami, il mio spermiogramma è risultato non soddisfacente con scarsa motilità è basso numero spermatozoi con leucociti alti. Visto la presenza di leucociti ho fatto la spermiocoltura dove sono risultato positivo a Mycoplasmi hominis 100.000 UFC. Il medico mi ha prescritto Bassado compresse che ho fatto per una settimana senza prescrivere ne lo stesso esame a mia moglie ne una cura perché io penso che se ho io i mycoplasmi per trasmissione sessuale dovrebbe essere positiva anche lei. Il medico ci proponeva solo di fare una fecondazione assistita perché dava scarsissime possibilità circa il 2% di avere una gravidanza naturale. Dopo circa 2 settimane improvvisamente mia moglie rimane incinta naturalmente prendendo comunque progesterone a ovuli, progynova e acido follico. Tutto va a gonfie vele il nostro bimbo cresce bene, le beta perfette alla 6 settimana sentiamo il cuoricino tutto andava a gonfie vele mia moglie nessun problema solo qualche fitta che il medico attribuiva al progesterone. Arriviamo al giorno dell’ecografia della 9* settimana contenti di vederlo di nuovo ma durante l’ecografia sempre interna il medico ci dice che il cuoricino si è fermato da circa un giorno o un giorno e mezza che mia moglie ha avuto un aborto interno e che deve fare un raschiamento. Noi completamente increduli perché non potevamo mai aspettarci una cosa del genere con nessun problema macchia o cose strane. Andava tutto a gonfie vele ma lo abbiamo perso. In ospedale durante il raschiamento ci hanno detto che i mycoplasmi possono causare aborto spontaneo vi chiedevo se poteva essere questo la causa è cosa fare ora a quale categoria di medico dobbiamo rivolgerci per curare questa infezione io e mia moglie e se possiamo avere una gravidanza senza altre sorprese.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente
brutta storia, purtroppo non si possono avere certezze sulla causa dell'aborto ma una ipotesi rimane certamente quella che vi hanno indicato. Ora servirebbe approfondire le indagini su eventuali infezioni sia su di lei che su sua moglie dove le figure preposte sono l'andrologo ed il ginecologo.
Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Dottore grazie mille per la risposta purtroppo siamo confusi non sappiamo a cui rivolgerci. Mia moglie continua a soffrire per l’aborto e non voglio che il prossimo sia un altro aborto. Vogliamo un bambino più di qualsiasi cosa al mondo perdere il nostro piccolo è devastante. Posso chiedere di dare un occhiata al mio spermiogramma:
Parametri liquido seminale:

Pre Capacitazione
Volume (MI) 3 Gg Astinenza 2
pH 7.6 Agglutinazione no
Densità (Mil/MI) 21. Densità totale (Mil) 63
Motilità totale (%) 37. Motilità progressiva (%) 12
Post capacitazione
Tecnica: Gradiente
Volume (MI) 1
Totale spermatozoi (Mil) 6
N. Spermatozoi mobili 4
N. Spermatozoi mobili progressivi 1,8
ESAME SEMINOLOGICO
Seme ottenuto in data 18/04/2018 Alle ore: 09:45 Pervenuto in data 18/04/2018 alle ore: 9:45
Modalità di raccolta: ipsoazione. X Colore:liev giallo Astinenza sessuale: 2 giorni
Coagulazione: presente Tempi di liquefazione 20 min Viscosità - ++
PARAMETRI E VALORI DI RIFERIMENTO (SEC. WHO,2010)
Volume 3 ml v.n. 2-5 ml
Reazione pH 7.6 V.n. 7.2-8.0
Densità nemaspermica 21 Milioni/ml v.n. >= 15 mil/ml
Nemaspermi totali 63 Milioni/ejaculato. V.n. >= 39 mil/ejaculato
MOTILITÀ NEMASPERMICA (dopo 1 h)
- Totale ( a+b+c) 37 %. V.n >= 40%
- Progressiva rapida (a) 12 % V.n >= 32%
- Progressiva lenta (b) 5 %
- Discinesia (c ) 20 %
- Acinesia (d) 63 %
MORFOLOGIA NEMASPERMICA
- Forme normali sec. WHO 26 % V.n. >= 14%
- Valutazione degli spermatozoi %. (Sec. Kruger) V.n. >= 4%
DETTAGLI DELLE ATIPIE MORFOLOGICHE NEMASPERMICHE
Testa 39 % (categorie > 10%). Flagello 12 % (categorie > 10%)
Tratti intermedio 4 % (categorie > 10%) Droplets citopl. 19 % (categorie > 10%).
CELLULE ROTONDE
- Densità cellule rotonde 10 Milioni/mil V.n. <= 1.5 mil/ml
- Leucociti 2 milioni/mil V.n <= 1 mil/ml
- Cellule germinali immature // /100 spermatozoi
ALTRI ELEMENTI (pcm, 400x)
Cellule Epiteliali // Cristalli / Corpi Amiliacei /

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gent. Le utente
al di là dello spermiogramma che non sembra eseguito secondo i criteri Who 2010 e dove si ravvisa una astenozoospermia, andrebbe ripetuto in un centro dedicato e servirebbe una valutazione clinica andrologica a 360 gradi e quindi se poi servisse ci faccia sapere.
Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 496XXX

Dottore io avevo fatto il primo spermiogramma in un centro analisi poi quando sono stato in questo andrologo mi ha detto che lo spermiogramma era troppo perfetto e andava ripetuto nel suo centro di malattie della riproduzione. Fatto nel loro centro il risultato è quello che vede lei, ripetuto per ben 2 volte. Perché secondo lei non rispette i criteri Who 2010? Dove posso andare per avere una valutazione giusta a chi posso chiedere? Da chi posso farmi seguire? siamo in un mare di confusione... ci sembra un incubo senza alcuna uscita. La sua disponibilità mi rende felice grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Un piccolo esempio la motilita progressiva è cioè quella che serve allo spermatozoo per fecondare l'ovulo é la somma della rapida e della lenta ed ancora secondo il Who 2010 la morfologia deve essere almeno uguale o superiore al 4% e non al 14%come citato ecc. ecc. Nella città di Catania esistono ottime strutture dedicate, si confronti con il suo medico per iniziare un percorso che porti al risultato tanto atteso.
Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 496XXX

Dottore ma lei può indicarmi una struttura dove posso fidarmi al 100% per favore! Inoltre questi mycoplasmi hominis è possibile sconfiggerli del tutto sia io e mia moglie e che tempi ci sono? Grazie mille

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Come già le ho detto per la struttura dedicata a problematiche riproduttive senta il suo medico di base, per risolvere l'infezione servono esami culturali specifici che vi indicheranno dopo la visita.
Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it