Utente 280XXX
Buongiorno,

nel mese di Maggio mi e' stato diagnosticato Ureaplasma in carica > 100000 (suppongo per un rapporto non protetto avuto nel mese di febbraio).
I sintomi erano talvolta bruciore nella mizione, gocce di sangue, filamenti (anche rossi) espulsi nella minzione e perdite evidenti negli slip.
L'urologo mi aveva prescritto Bassado 1cpr x 10 gg e il primo giorno 2 cpr con cura conclusasi il 31 maggio.
Per completare il quadro l'Ureaplasma e' stato riscontrato nell spermiacoltura con tecnica pcr, non ho fatto il tampone.
In aggiunta e' stata riscontrata renella fino al diametro di 4 mm nella parte alta di un rene con ecografia renale e vescicale, ma a detta dell'urologo questa non poteva essere causa dei sintomi descritti.


Oggi a distanza di un mese esatto, e' un paio di giorni che noto negli slip dei punti gialli talvolta in un paio di casi tendenti al rosa di trascurabile rilievo se non fosse stato per l'esperienza su descritta. Se non ci avessi visto attentamente nemmeno ci avrei fatto caso.

Mi devo preoccupare e potrebbe essere una recidiva, oppure attendo i giorni a seguire per verificare se ci sia qialche sintomo piu consistente ed evidente?
Ho letto che questo batterio alla lunga puo compromettere la fertilita nell'uomo.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene ora riconsultare in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia e con lui ripetere eventualmente le valutazione colturali ed ecografiche e le eventuali e relative indicazioni terapeutiche.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 280XXX

La ringrazio per le indicazioni.

Cordiali Saluti.