Utente 437XXX
A momenti durante la giornata mi viene un forte solletico alla gola e devo.tossire di continuo e durante il giornoho comunque tosse nervosa. Questo solletico può essere una cosa psicosomatica? Io mi agito perche penso sia asma o allergia, ed uso il saturimetro,che mi da sempre il massimo dell ossigenazione però.
Può essere tutto un fattore nervoso?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Ma se pensa che possa essere questo o quello, perché prima l'ha già definita tosse nervosa ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Tosse nervosa ritengo quella che mi capita di fare durante il giorno quando non ho solletico, ma mi viene da tossire lo stesso.
Invece quando mi viene il solletico penso che sia collegato a qualcosa respiratoria,non capendo se possa essere un sintomo da somatizzazione. Sento come se non potessi fermarmi di tossire e mi agito.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In che senso "respiratorio" se il solletico è in gola ?

Se tossisce, in che senso "non può fermarsi"... chi riesce a fermare la tosse ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 437XXX

Leggendo online mi spunta che il solletico in gola può dipendere da un'allergia respiratoria, per questo lo collego a qualcosa di respiratorio.
Per la tosse intendo che ho paura di non smettere di tossire e soffocare...

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo collegamento è ragionevole, per cui questo mi torna, mentre invece il resto sembra una sorta di paura per qualcosa che però non sta accadendo, o coazione a ripetere la tosse.

Dopo aver inquadrato la cosa in termini generali, cioè una visita, esame obiettivo respiratorio e magari esami generali, potrà essere il caso di farsi visitare da uno psichiatra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it