Utente 499XXX
Buongiorno,

Più di una settimana fa ho avuto un problema, una sera ho cominciato a urinare frequentemente a distanza di pochi minuti, tutto condito da bruciore ma non particolarmente forte. Il dottore mi ha diagnosticato una cistite, ho preso il monuril ma la cosa non era passata, allora mi ha prescritto Tavanic 500, dopo 5 giorni la cosa è migliroata, però io non mi sento del tutto guarito, mi sento semrpe strano, come se avessi un problema li alla punta. Intanto ci tengo a dire che da pochi giorni è come se il pene si screpolasse, ho tipo della pellicina nel glande. Non mi sento del tutto guarito perchè io sento sempre un fastidio, non vado più ad urinare costantemente però ho comunque paura. Che sia candida?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si faccia auto-diagnosi non mirata ed ora risenta in diretta anche il suo urologo di riferimento.

Nel frattempo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com